NEWS
“Italian AXA Forum 2019” (Webpage di presentazione)
“#AXA Forum 2019: Inclusive protection. Il ruolo chiave dell’assicurazione di fronte alle nuove sfide sociali” (Comunicato stampa, 04.11.2019)
“Ricerca Episteme per #AXAForum 2019. Dal global warming alle nuove sfide per la salute”
Cambiamento climatico, Salute, Prevenzione


Nell’ambito dell’AXA Forum 2019, tenutosi a Milano il 6 novembre scorso con il titolo “Inclusive protection. Il ruolo chiave dell’assicurazione di fronte alle nuove sfide sociali”, è stata presentata una ricerca Episteme sul rapporto tra italiani, cambiamento climatico e salute(1).

L’83,2% della popolazione ritiene che la questione ambientale costituisca una priorità e che i Governi debbano intervenire subito, prima di qualsiasi altra emergenza.

Secondo la maggioranza degli intervistati, sfera privata e sfera pubblica si intersecano e la salute dell’ambiente coincide con la salute dei cittadini.

A questo proposito, secondo il 72,4% degli italiani gli effetti del cambiamento climatico riguardano tutti e non solo i soggetti deboli (anziani o malati).

Inoltre, per preservare l’ambiente gli italiani sono disposti a mettersi in gioco in prima persona, cambiando le proprie abitudini di consumo e affrontando anche sacrifici di carattere economico (77,4%).

Nell’attuale fase di transizione verso nuovi stili di vita più sostenibili, le assicurazioni possono svolgere un ruolo chiave, rendendo accessibili a una popolazione sempre più ampia servizi altrimenti esclusivi. L’inclusive insurance è una risposta che contribuisce a mitigare gli effetti del surriscaldamento del pianeta sui singoli, perché può favorire l’accesso di una platea più ampia di persone a strumenti di prevenzione e cura.

Le assicurazioni sono chiamate, inoltre, a investire e sostenere direttamente aziende e startup sostenibili (15,9%).
E, ancor di più, gli italiani si aspettano che le assicurazioni svolgano un ruolo attivo di gestione di programmi di sostenibilità ambientale (19,4%) e di promozione di stili di vita sostenibili tra i propri assicurati (20,7%). Ad esempio, il 66,2% degli intervistati è interessato ad assicurazioni che propongano dispositivi per la casa, la mobilità e la persona che permettano di consumare meno e il 27,2% a un sistema di scontistica legato alle polizze salute a fronte dell’adozione di uno stile di vita sano.

_________________
(1) L’indagine è stata realizzata intervistando 2.016 individui, secondo un campione statisticamente rappresentativo della popolazione italiana.

STATISTICHE