STATISTICHE
“ANIA Trends, nuova produzione vita - Settore Polizze Individuali, Settembre 2019”
Anno XV, n. 09 – novembre 2019
ANIA – ASSOCIAZIONE NAZIONALE FRA LE IMPRESE ASSICURATRICI
http://www.ania.it
Assicurazione vita


ANIA ha recentemente pubblicato i dati relativi alla nuova produzione dei premi vita a fine settembre 2019(1).

In tale data, la nuova produzione di polizze vita individuali raccolta in Italia dalle imprese italiane e dalle rappresentanze di imprese extra-U.E., comprensiva dei premi unici aggiuntivi, è stata pari a 6,6 miliardi,  in calo (-7,2%) per il secondo mese consecutivo, rispetto allo stesso mese del 2018. Da gennaio, i nuovi premi vita emessi hanno raggiunto 62,4 miliardi di euro, un importo analogo a quello del medesimo periodo dell’anno precedente.

Considerando anche i nuovi premi vita del campione delle rappresentanze di imprese U.E., pari a 1,1 miliardi – un importo in crescita, per il quarto mese consecutivo, rispetto al corrispondente mese del 2018 – i nuovi affari vita complessivi a settembre sono stati pari a 7,7 miliardi (-1,7% rispetto allo stesso mese del 2018), mentre da inizio anno hanno raggiunto i 72,0 miliardi, in calo (-1,5%) rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente.

Relativamente alle imprese italiane ed extra U.E., nel mese di settembre i nuovi premi di ramo I afferenti a polizze individuali sono stati pari a 4,6 miliardi (il 70% dell’intera nuova produzione vita), in calo del 12,7% rispetto allo stesso mese del 2018; di questi, il 34% provengono da nuovi premi investiti in gestioni separate di prodotti multiramo (polizze combinazione di una componente di ramo I e di una di ramo III), che registrano un aumento del 35,1% rispetto a settembre 2018.
Da gennaio i premi di ramo I hanno raggiunto i 45,2 miliardi, il 12,4% in più rispetto all’analogo periodo del 2018, quando il ramo registrava un aumento molto più contenuto e pari al 6,1%.
Positivo invece l’andamento della raccolta dei nuovi premi di polizze di ramo V, in crescita (+48,6%), per il quarto mese consecutivo, rispetto all’analogo mese del 2018, a fronte di un importo pari a 70 milioni, mentre da inizio anno il volume di nuovi premi (947 milioni) risulta ancora in calo (-2,6%) rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente.

La restante quota della nuova produzione vita, pari al 29% del totale emesso nel mese di settembre, ha riguardato il ramo III (nella forma unit-linked) con un ammontare di 1,9 miliardi, in aumento (+7,5%), per la prima volta da inizio anno, rispetto allo stesso mese del 2018; di questi, più della metà (54%) provengono da nuovi premi di polizze multiramo investiti in fondi unit-linked, in crescita del 24,7%. Da gennaio la raccolta del new business di ramo III è stata pari a 16,2 miliardi, il 23,3% in meno rispetto allo stesso periodo del 2018.

 

_________________
(1) Per il trimestre precedente, si veda: “ANIA, nuova produzione vita in calo a giugno 2019. Bene il ramo I, male il ramo III”, in Panorama Assicurativo n. 191, settembre 2019 (Sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=40893&est=1

NEWS