Johan HOMBERT, Victor LYONNET
“Can Risk be Shared Across Investor Cohorts? Evidence from a Popular Savings Product”
EUROFIDAI - INSTITUT EUROPEEN DES DONNEES FINANCIERES
https://www.eurofidai.org/
Assicurazione vita, Rischio di mercato

 

Gli Autori del Paper evidenziano come uno dei prodotti risparmio di maggior successo in Europa – i prodotti assicurativi vita – ripartiscano il rischio di mercato tra le diverse coorti di investitori.

Gli assicuratori vita, infatti, effettuano uno “smoothing” dei rendimenti variando le riserve al fine di compensare le fluttuazioni dei rendimenti delle attività. Le riserve sono condivise con le successive coorti di investitori, determinando così una redistribuzione tra le coorti stesse.

Utilizzando dati di fonte regolamentare e campionaria relativi al mercato dell’assicurazione vita in Francia, gli Autori effettuano una stima dell’effetto di redistribuzione, che risulta quantitativamente significativo: in media è pari all’1,4% del valore del risparmio annuo, ossia lo 0,8% del PIL.

Questi risultati mettono in discussione un'ampia letteratura teorica, che considera impossibile la condivisione del rischio tra diverse coorti. Viene proposto e testato un modello in cui l’elasticità della domanda di rendimenti prevedibili da parte degli investitori determina il livello possibile di condivisione del rischio.

L’evidenza che emerge è coerente con una bassa elasticità, il che risulta favorire la ripartizione del rischio fra coorti nonostante la prevedibilità dei rendimenti. L’elasticità della domanda è maggiore per gli investitori di più grande dimensione, il che suggerisce che un basso livello di sofisticazione degli investitori permetta una maggiore ripartizione del rischio fra  le diverse coorti.

 

 

 

STATISTICHE
NEWS