NEWS
Financial Stability report 2017
CENTRAL BANK OF TRINIDAD & TOBAGO
https://www.central-bank.org.tt/
Analisi dei mercati


La Banca centrale di Trinidad & Tobago ha pubblicato il Financial Stability Report,  documento che comprende una sezione specifica per  settore assicurativo.

La raccolta premi lorda è cresciuta costantemente negli anni, passando da 3,5 miliardi di dollari di Trinidad & Tobago (456 milioni di euro) nel 2013, a 4,5 miliardi di dollari (586 milioni di euro) nel 2017.

Nel comparto vita, il 2017 ha fatto registrare un trend espansivo degli asset, che, a fine esercizio ammontavano a 25,6 miliardi di dollari (3,3 miliardi di euro), per un incremento del 7,9% su base annua.

Gli investimenti hanno visto confermata la quota prevalente di titoli di debito, che nel 2017 hanno raggiunto una quota pari al  54% del portafoglio complessivo. L’81,6% dei bond era rappresentato da titoli di Stato.

L’esercizio si è chiuso con utili prima delle imposte per 715 milioni di dollari (93 milioni di euro), a fronte del 517 milioni  (67 milioni di euro) registrati nel 2013.

Il comparto risulta molto concentrato, se si considera che i primi due players detengono il 60,7% degli asset e il 64,9% della raccolta premi.

Nel comparto danni, la raccolta premi lorda ha registrato un calo nel corso degli ultimi due esercizi, passando da 3,9 miliardi di dollari (508 milioni di euro) nel 2015 a 3,5 miliardi (456 milioni di euro) nel 2017.

Alla base di tale flessione ci sarebbero fattori quali la diminuzione delle tariffe e la minore domanda di coperture dal settore energetico.

Auto e property si sono confermati i principali rami per raccolta, con quote rispettivamente del 39,5% e del 43,1%.

La redditività tecnica ha subito nel 2017 un calo significativo, raggiungendo i livelli più contenuti dell’ultimo quinquennio a causa della tendenza al ribasso delle tariffe e degli effetti degli uragani che hanno colpito il Paese nel corso dell’anno.  Ne è conseguito che il rapporto sinistri/premi è passato dal 47,2% del 2016 al 55% del 2017.

Il valore degli asset del comparto danni ammontava, a fine esercizio, a 6,2 miliardi di dollari (808 milioni di euro), in aumento del 6,8% rispetto al 2016.

Nei ranking  elaborati da Swiss Re (“Sigma”) sulla base della raccolta premi, Trinidad & Tobago si colloca al  12° posto  fra i mercati assicurativi dell’America latina e al 71°  su scala mondiale.

STATISTICHE