NEWS
Neil SPECTOR, Robert GORDON
Property/Casualty Insurance Results: First-Half 2018 (PCIAA REPORT)
Property/Casualty Insurance Industry’s net income more than doubles to USD34 billion in First-Half 2018 (ISO-VERISK press release)

PCIAA – PROPERTY CASUALTY INSURERS ASSOCIATION OF AMERICA - https://www.pciaa.net/
Analisi dei mercati, Danni

 

Il comparto property/casualty statunitense ha registrato un deciso miglioramento della redditività nel primo semestre 2018.

È questa la principale evidenza emersa dall’analisi svolta dall’Associazione  statunitense delle compagnie assicuratrici danni (PCI) in collaborazione con la società di data analytics  ISO-Verisk.

Al 30 giugno 2018, l’utile al netto delle imposte si è  attestato a 34 miliardi di dollari, oltre il doppio rispetto ai 15,5 miliardi registrati a metà 2017.

Tale risultato è frutto della concomitanza fra impatto contenuto di eventi naturali distruttivi, aumento della raccolta e miglioramento della redditività della gestione finanziaria.

Infatti, gli oneri per danni da calamità sono scesi da 18 a 14,6 miliardi di dollari, mentre la raccolta premi netta è cresciuta del 13,3%, rispetto al +4,1% dello stesso periodo dell’esercizio precedente; ciò ha determinato   un risultato tecnico positivo di 6 miliardi di dollari, a fronte della perdita di 4,6 miliardi osservata a giugno 2017.

Infine, i proventi finanziari sono aumentati del 14,6%, portandosi a 26,8 miliardi di dollari, sostenuti dai dividendi derivanti dalle controllate operanti in altri settori.

Il combined ratio ha evidenziato un netto  miglioramento, portandosi  dal 100,7% della prima metà del 2017  al 96,2%.

Nel solo secondo trimestre, gli utili netti sono raddoppiati – rispetto al dato 2017 - raggiungendo i 16,9 miliardi di dollari (14,8 miliardi di euro);  il combined ratio è passato dal 101,9% al 97,7% e la raccolta netta ha registrato un incremento del 10,9% (contro il 4,2% del 2017).

STATISTICHE