NEWS
Singapore launches cyber risk pool, to be backed by ILS & reinsurance
Cyber risk

 

Il Ministro delle Finanze di Singapore ha annunciato il lancio di un pool assicurativo per la copertura dei rischi cibernetici.

Si tratta del primo caso al mondo di gestione di questa nuova tipologia di rischio tramite lo strumento del pool.

Il pool, con sede a Singapore,  avrà  fra i promotori la locale Associazione delle compagnie di riassicurazione. Nei confronti dell’iniziativa avrebbero già mostrato interesse 20 imprese.

Il nuovo strumento dovrebbe avvalersi dell’utilizzo combinato della riassicurazione e dell’emissione di insurance-linked securities (ILS), in modo da poter fornire coperture con massimali sufficientemente elevati. Infatti, dovrebbe essere in grado di coprire rischi fino a un valore complessivo di un miliardo di dollari statunitensi.

Secondo il Ministro, questo progetto sintetizza due delle linee di sviluppo del mercato finanziario di Singapore: da una parte, proporsi come hub internazionale per le emissioni di ILS;  dall’altra, focalizzare la propria attenzione verso i rischi emergenti.  Inoltre, testimonia la presenza sul territorio di specifiche competenze di analisi e modellizzazione dei rischi cibernetici.

STATISTICHE