NEWS
The Bank of Russia suggests improving investment life insurance regulation (PRESS RELEASE e DOCUMENTO ALLEGATO)
CENTRAL BANK OF THE RUSSIAN FEDERATION
http://www.cbr.ru/eng/
Assicurazione vita

La Banca centrale russa ha presentato un nuovo schema di regolamentazione della vendita di polizze vita con finalità di investimento.

Nel corso degli ultimi anni, questa tipologia di prodotti ha avuto in Russia particolare successo. Nel primo semestre 2018, ad esempio, le vendite sono aumentate del 65%, per un totale di 138 miliardi di rubli (1,8 miliardi di euro). Il 90% di tale ammontare è stato collocato tramite canale bancario.

Le preoccupazioni della Banca centrale derivano dal fatto che all’accelerazione delle vendite si è accompagnata quella dei reclami da parte della clientela, che nel 2018 sono più che raddoppiati.

Le verifiche condotte dall’Autorità hanno evidenziato lacune in materia di trasparenza, soprattutto per quanto riguarda l’informativa dovuta  alla clientela in merito agli  specifici rischi di investimento legati a questa tipologia di  prodotti.

In particolare, fra le informazioni fornite in fase di sottoscrizione vi sono la promessa di rendimenti superiori rispetto ai depositi bancari e la possibilità di riaccredito dell’intero importo investito in caso di risoluzione anticipata.

Per porre un freno a queste dinamiche commerciali, la Banca centrale ha previsto uno schema di regolamentazione che introduce l’obbligo di piena informazione al cliente circa i rischi dell’investimento e controlli più rigorosi sulle attività di vendita.

Tale  iniziativa rientra  in una più ampia azione di riforma, che dovrebbe includere misure volte a rendere più rigorosa la disciplina della vendita al dettaglio di prodotti finanziari, a innovare le regole sul collocamento dei prodotti più complessi e a introdurre un sistema sanzionatorio più severo per le compagnie.
 

STATISTICHE