“Letter: Roadmap for integration of AASB17 Insurance Contracts into the capital and reporting frameworks for insurers” (LETTERA, 16.11.2018)
“APRA to Integrate AASB 17 into Capital and Reporting Frameworks” (MOODY’S, articolo di commento, 16.11.2018)
APRA - AUSTRALIAN PRUDENTIAL REGULATION AUTHORITY - https://www.apra.gov.au/
MOODY’S ANALYTICS - https://www.moodysanalytics.com/
Standard contabili, Bilancio

 

Il 16 novembre, l’Autorità australiana di vigilanza prudenziale sui servizi finanziari (APRA) ha pubblicato una Lettera che descrive l’approccio prescelto per l'integrazione dello Standard AASB17(1) (in materia di contratti di assicurazione) nel framework di vigilanza prudenziale e di reporting delle imprese assicuratrici vita, danni e dei gruppi “di secondo livello”(2).

Lo Standard in questione richiede  che tutti i contratti assicurativi siano contabilizzati in maniera coerente, al fine di facilitare confronti corretti tra le diverse imprese.  L’Autorità di vigilanza intende allineare la normativa prudenziale agli standard contabili, salvo i casi in  cui vi siano fondati motivi di natura prudenziale che giustifichino le eventuali differenze.

APRA  è intenzionata a pubblicare, a breve,  un Discussion Paper che delinea l'approccio proposto a livello di principi, comprendendo gli aggiustamenti specifici per il settore, ove  necessari.  L’Autorità sta anche collaborando con la “Task Force AASB 17” del locale Istituto degli Attuari, allo scopo di creare sia il necessario “understanding” in merito alle questioni strettamente tecniche sia di individuare le potenziali opzioni per affrontarle all’interno del quadro prudenziale.

L’efficacia dello Standard AASB17 riguarderà tutti i periodi di reporting (scadenza annuale) a partire dal 1° gennaio 2021.  Il 14 novembre 2018, tuttavia,  IASB ha votato per proporre il posticipo  di un anno della data di applicazione dell’IFRS17 (al 1° gennaio 2022)(3) ; tale proposta di rinvio sarà oggetto di pubblica consultazione nel corso del 2019.

_________________________

(1) Si tratta del principio contabile pubblicato recentemente  dall’Australian Accounting Standards Board.

(2)  Si tratta del “Life and General Insurance Capital  -  LAGIC framework”.
In merito alla revisione finalizzata all’integrazione dello Standard AASB 17 nel framework LAGIC, APRA aveva effettuato (maggio 2018) un'indagine presso le imprese assicuratrici in merito agli impatti di AASB17, pubblicando i risultati aggregati in una lettera datata 31 maggio 2018.  Sul punto, si veda:
APRA -  “UPDATE on new accounting standards  -  AASB16  and AASB17”  (LETTER, 31-May-2018).
https://www.apra.gov.au/sites/default/files/letter_to_industry_new_accounting_standards_aasb_16_aasb_17.pdf

(3) Si veda, in proposito: “IFRS17: IASB propone il rinvio dell’applicazione  al 1° gennaio 2022”, in Panorama Assicurativo n. 182, dicembre 2018 (Sezione “NORMATIVA”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=40208&est=1

STATISTICHE
NEWS