STATISTICHE
“Pension Markets in Focus 2018”
OECD - ORGANISATION FOR ECONOMIC CO-OPERATION AND DEVELOPMENT
http://www.oecd.org/
Previdenza complementare

 

L’OCSE ha recentemente pubblicato Pension Markets in Focus 2018, il report annuale sull’evoluzione del mercato dei fondi pensione e delle altre istituzioni di previdenza complementare attive nei Paesi membri e in una selezione di Paesi non OCSE (87 giurisdizioni in tutto)(1).

Nel 2017 gli attivi totali dei fondi nei Paesi considerati hanno raggiunto il livello record di 43.400 miliardi di dollari, effetto di una crescita continua iniziata dopo la grande crisi finanziaria del 2008.

Una quota importante della crescita è da attribuire alla redditività degli investimenti che, in termini reali, ha superato in media il 4%.

Il rapporto tra attivi delle forme previdenziali e PIL ha raggiunto nel 2017 il 50,7% nei Paesi OCSE, contro il 19,7% nei Paesi non membri.

Il report sottolinea che la copertura previdenziale complementare è generalmente aumentata, in particolare nei Paesi che, come la Gran Bretagna o la Nuova Zelanda, hanno introdotto l’“automatic enrolment”, ossia il silenzio-assenso per quanto riguarda l’adesione a un piano pensionistico.

Fa eccezione a questo trend l’Italia, dove, malgrado l’introduzione del silenzio-assenso per quanto riguarda l’impiego del TFR, la quota di aderenti a piani previdenziali rispetto alla popolazione in età lavorativa rimane ferma a poco più del 20%.

 

______________________
(1) Per la precedente edizione, si veda: “OCSE: “Pensions Market in Focus” 2017”, in Panorama Assicurativo n. 170, dicembre 2017 (Sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39191&est=1

NEWS