NEWS
“Inondations des 14 et 15 octobre 2018 : le coût final est estimé à 220 millions d’euros” (FFA - COMMUNIQUE DE PRESSE - 09.11.2018)
FFA – FÉDÉRATION FRANÇAISE DE L’ASSURANCE
https://www.ffa-assurance.fr/
Calamità naturali

 

La Federazione francese delle imprese assicuratrici (FFA) ha indicato, in un comunicato pubblicato all’inizio di novembre, le stime definitive dei danni causati dalle inondazioni che hanno colpito la Francia (in particolare, il Dipartimento di Aude)(1)  nel mese di ottobre.

Si tratta, secondo FFA, di 35.000 sinistri causati dalle alluvioni, di cui 27.000 concentrati nel Dipartimento di Aude.   I costi complessivi derivanti dall’evento sono stati valutati in circa 220 milioni di euro e la Federazione ha evidenziato l’impegno e la mobilitazione delle imprese assicuratrici nel tentativo di accelerare quanto più possibile i tempi di risarcimento.

Al tal fine, le imprese hanno rafforzato la loro presenza “sul campo” attraverso lo schieramento di unità mobili e sono state varate diverse misure eccezionali, come  – ad esempio –  servizi di consulenza, piattaforme di auto-aiuto o lo stoccaggio dei veicoli distrutti.

FFA indica, tra l’altro, che sono già stati erogati anticipi sugli indennizzi per 17 milioni di euro, con un'attenzione particolare rivolta alle persone in grave difficoltà.

Quanto ai Comuni per i quali è stato riconosciuto lo stato di calamità naturale,  le  denunce di sinistro possono essere presentate fino al 30 novembre 2018 attraverso qualsiasi mezzo  di notifica disponibile (lettera, Internet, telefono) e sarà tenuto in conto ogni genere di “strumento probante” (ad esempio, anche foto e  testimonianze) nel caso in cui gli assicurati non fossero più in grado di fornire le fatture attestanti il valore dei beni danneggiati.

_________________________

(1) Sul punto, si veda: “Inondazioni in Francia: da FFA un primo bilancio dei danni”, in Panorama Assicurativo n. 181, novembre 2018 (Sezione “NEWS”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=40139&est=1

 

STATISTICHE