“Commission Delegated Regulation (EU) …/... of XXX amending Delegated Regulation (EU) 2015/35 supplementing Directive 2009/138/EC of the European Parliament and of the Council on the taking-up and pursuit of the business of Insurance and Reinsurance (Solvency II) – (DRAFT) (Ref. Ares(2018)5720906 - 08/11/2018)
Solvency II

 

Il 9 novembre scorso, la Commissione UE ha avviato una pubblica consultazione sulle proposte di modifica degli Atti Delegati Solvency II (ossia del Regolamento Delegato (EU) 2015/35. Si tratta delle proposte per la cosiddetta Solvency II Review 2018, che fanno seguito a due richieste di parere tecnico formulate dalla Commissione stessa a EIOPA(1) e alle due risposte fornite a tal fine dall’Autorità europea(2).

Le principali modifiche proposte dalla Commissione riguardano i seguenti aspetti del framework Solvency II:

  • il modulo di rischio di controparte e il trattamento delle tecniche di mitigazione del rischio nella formula standard;
  • il modulo del rischio di mercato nella formula standard. Si segnala, in proposito, l’applicazione del coefficiente di rischio previsto per la tipologia 1 di equity ai titoli azionari non quotati e l’applicazione di un coefficiente di rischio ridotto (22%) per gli investimenti azionari di lungo termine, subordinatamente al rispetto di alcune condizioni;
  • la classificazione dei fondi propri;
  • l’applicazione dell’approccio “look through”, estesa alle imprese partecipate che svolgono attività di asset management per conto di imprese assicuratrici. E’ prevista, altresì, maggiore flessibilità di utilizzo delle semplificazioni previste;
  • alcune semplificazioni di calcolo dei requisiti patrimoniali nella formula standard;
  • il modello del rischio di sottoscrizione non-vita nella formula standard.

Altri aspetti rilevanti:

  • ulteriori precisazioni sui metodi, i principi e le tecniche per la determinazione della struttura della curva risk-free;
  • i criteri per il riconoscimento delle garanzie emesse da Governi regionali e Autorità locali;
  • principi aggiuntivi per il calcolo della capacità di assorbimento delle perdite delle imposte differite;
  • una metodologia per calcolare il fattore di aggiustamento per la riassicurazione non proporzionale come parametro specifico di impresa  (USP).

Il periodo di consultazione termina il 7 dicembre 2018.

___________________________

(1) Si veda, in proposito:

Solvency II Review (2018): Call for Advice della Commissione sulle modifiche alla formula standard”, in Panorama Assicurativo n. 154, agosto 2016 (Sezione “UE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38008&est=1

e “Call for Advice della Commissione UE su calibrazione azioni non quotate e partecipazioni strategiche”, in Panorama Assicurativo n. 162, aprile 2017 (Sezione “UE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38581&est=1

(2) Al riguardo:

Solvency II Review: EIOPA pubblica il primo set di pareri per la Commissione UE”, in Panorama Assicurativo n. 170, dicembre 2017 (Sezione “UE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39189&est=1

e “EIOPA: 2° set di pareri tecnici sulla Solvency II Review 2018”, in Panorama Assicurativo n. 174, aprile 2018 (Sezione “UE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39515&est=1

 

STATISTICHE
NEWS