STATISTICHE
« Insurance Authority releases Hong Kong insurance business statistics for 2017 » (PRESS RELEASE, 28.09.2018 )
« Key Indicators - Summary on Hong Kong Insurance Business Statistics 2017» (DOCUMENTO STATISTICO)
IA - INSURANCE AUTHORITY
https://www.ia.org.hk/
Analisi dei mercati

 

L’Autorità di vigilanza assicurativa di Hong Kong (IA) ha pubblicato i principali dati statistici relativi all’andamento del settore nel 2017(1).

I premi lordi complessivi raccolti nell’esercizio sono ammontati a 489,2 miliardi di dollari di Hong Kong (54,7 miliardi di euro), per un incremento annuo dell’8,3%.

Nel comparto vita, la raccolta derivante da nuovi contratti individuali si è attestata a 150,6 miliardi di dollari (16,8 miliardi di euro, in calo del 15,9%), di cui 137,9 miliardi (15,4 miliardi di euro) relativi a polizze tradizionali. Nel corso dell’esercizio sono state stipulati 1,3 milioni di nuovi contratti, in linea con il dato 2016.

Per quanto riguarda la raccolta da polizze in-force, ossia stipulate prima del 2017, la produzione ha raggiunto i 440,9 miliardi di dollari (49,3 miliardi di euro), per un incremento dell’8,5%.
415,1 miliardi di dollari (46,4 miliardi di euro), ovvero il 94,1% della raccolta vita, sono derivati da polizze individuali.

I versamenti in piani previdenziali amministrati da compagnie assicuratrici hanno raggiunto gli 8,9 miliardi di dollari nell’anno (995 milioni di euro), in aumento del 4,2%.

Per quanto attiene al comparto danni, la raccolta lorda è cresciuta del 6%, portandosi a 48,3 miliardi di dollari (5,4 miliardi di euro). L’incremento è stato sostenuto dalla crescente domanda di coperture sanitarie e infortuni (+12,2%) e di quelle auto (+7,7%).

La gestione tecnica si è chiusa con un saldo negativo di 800 milioni di dollari (89,4 miliardi di euro), mentre il rapporto sinistri/premi è salito dal 58,6% al 63,8%. Tale deterioramento è ascrivibile, secondo l’Autorità, agli effetti del tifone Hato, che ha fortemente inciso sulla redditività dei rami property.

A questo fattore va aggiunto l’accentuarsi delle perdite nei due principali rami obbligatori, r.c. auto e infortuni sul lavoro, che hanno evidenziato saldi tecnici negativi: si tratta, rispettivamente, di 521 milioni (58,2 milioni di euro) e 584 milioni di dollari (65,3 milioni di euro).

Secondo i ranking di raccolta 2017 elaborati da Swiss Re Sigma, Hong Kong è il 6° mercato assicurativo asiatico e il 17° a livello mondiale.

 

_________________________
(1) Per l’esercizio precedente, si veda: “Hong Kong: nel 2016 raccolta vita ‘col vento in poppa’. Dati della vigilanza”, in Panorama assicurativo n. 172, febbraio 2018 (Sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39371&est=1

NEWS