NEWS
“Les assureurs publient un guide de bonnes pratiques sur les politiques d’engagement et d’exclusion ESG” (WEBPAGE DI PRESENTAZIONE, Oct. 2018)
“Politiques d’engagement et d’exclusion ESG : guide de bonnes pratiques des assureurs”
FFA – FEDERATION FRANÇAISE DE L’ASSURANCE
https://www.ffa-assurance.fr/
Finanza sostenibile, ESG

 

All’inizio di ottobre, la Federazione francese delle imprese assicuratrici (FFA) ha pubblicato una Guida contenente una serie di “buone pratiche” in materia di finanza sostenibile e di politiche aziendali in materia ambientale, sociale e di governance (criteri ESG)(1).

Tra i possibili campi d’azione, la Guida fa specifico riferimento all’ “active ownership”, che si esprime concretamente attraverso:

  • “pratiche di coinvolgimento” (“pratiques d’engagement”), relative al dialogo degli investitori con le società  finanziate, al fine di influenzare/migliorare  - nel lungo periodo - le loro pratiche sia sul piano ambientale, sociale e di governance (ESG) sia in riferimento al reporting;
  • “pratiche di esclusione” (“pratiques d’exclusion”), relative all’esclusione dal portafoglio di alcuni tipi di investimento, cioè di quelli ritenuti non coerenti con i principi di finanza sostenibile. Tali decisioni di esclusione possono avere un impatto ben più ampio rispetto alle mere conseguenze sugli attivi in portafoglio;  se rese pubbliche,  sono in grado di dare “segnali forti” ai mercati, alla classe politica, ai media, alla società civile.

FFA sottolinea, pertanto, che lo scopo della Guida è quello di fornire uno strumento pratico ad uso delle imprese assicuratrici (e di tutti i loro interlocutori) per realizzare tali politiche e per meglio comprendere le sfide che l’industria assicurativa è chiamata ad affrontare nel contesto considerato.

La Guida è strutturata come segue:

  • capacità di influenza delle imprese assicuratrici in funzione della tipologia di gestione attivi;
  • strategia e governance di una politica di coinvolgimento / di esclusione;
  • integrazione dei criteri ESG nelle relazioni con le società di gestione;
  • diverse forme di coinvolgimento – dialogo con gli emittenti ed esercizio del diritto di voto;
  • pratiche di esclusione;
  • definizione di strategie “anti-carbone”;
  • glossario e link utili.

_________________________

(1) Nell’ambito del quadro d’applicazione delle norme per la transizione energetica e la crescita sostenibile (“Loi pour la transition énergétique et la croissance verte”), uno specifico Gruppo di Lavoro opera, in seno a FFA, ai fini dell’integrazione dei criteri ESG nelle strategie di investimento delle imprese.

 

STATISTICHE