NEWS
“Global Retirement Reality Report” (2018)
STATE STREET GLOBAL ADVISOR
https://www.ssga.com/home.html
Pensioni

 

State Street, società statunitense di servizi bancari e finanziari, ha pubblicato un report sui sistemi previdenziali in alcuni Paesi (europei e non) e sulla loro adeguatezza rispetto agli obiettivi di un moderno welfare.

Sono ormai numerosi gli studi di organismi internazionali o di soggetti privati che indagano  - prevalentemente da un punto di vista quantitativo -  aspetti quali l’adeguatezza del sistema pensionistico, l’efficacia nel garantire livelli di vita dignitosi dopo il pensionamento e la sostenibilità(1).

Il report di State Street, che si basa su un’indagine campionaria(2), considera invece alcune variabili di carattere qualitativo, quali:

  • la fiducia nel sistema e nel suo corretto e chiaro funzionamento;
     
  • il senso di “appartenenza”, ossia la consapevolezza del ruolo svolto nell’ambito del sistema previdenziale. Questo aspetto è a sua volta distinto in tre componenti: responsabilità, possibilità di scelta ed esigenze di consulenza;
     
  • l’adeguatezza, intesa come il giudizio sulle risorse disponibili dopo il pensionamento e su quanto esse siano appropriate per mantenere il precedente tenore di vita.

_____________________
(1) Si veda, ad esempio:

OCSE Pensions at a glance 2017: rallentano le riforme dei sistemi pensionistici”, in Panorama Assicurativo n. 171, gennaio 2018 (Sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39286&est=1

“Pubblicata l'edizione 2018  del Melbourne Mercer Global Pension Index”, in Panorama Assicurativo n. 181, novembre 2018 (Sezione “NEWS”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=40133&est=1

(2) Sono stati intervistati oltre 9.000 lavoratori e pensionati residenti in 8 Paesi (Stati Uniti, Australia, Svezia, Germania, Irlanda, Olanda, Regno Unito, Italia)

STATISTICHE