STATISTICHE
Financial stability in the Republic of Belarus 2017 (Luglio 2018)
NBRB – THE NATIONAL BANK OF THE REPUBLIC OF BELARUS
http://www.nbrb.by/engl/
Analisi dei mercati

 

Il report  della Banca centrale bielorussa (NBRB) sul mercato finanziario nazionale delinea un settore assicurativo che nel 2017 è cresciuto nei volumi e nella redditività(1).
La raccolta premi complessiva ha di poco  oltrepassato  la soglia di un miliardo di rubli bielorussi (413 milioni di euro), con un tasso di crescita dell’8,3% rispetto al 2016.

Le  coperture obbligatorie (+11,7% sul 2016) hanno permesso di raccogliere premi per  606 milioni di rubli (251 milioni di euro), mentre quelle volontarie (+4,2% sul 2016) hanno totalizzato 464 milioni (192 milioni di euro).
R.c. auto obbligatoria e infortuni sul lavoro rappresentano i maggiori rami del mercato, rispettivamente il 22,1% e il 15,6% del totale; seguono le assicurazioni property (aziende, 11,9% - beni personali, 11,2%) e spese mediche (6,9%).
Il comparto vita/previdenza ha registrato premi per 103 milioni di rubli (43 milioni di euro), +18,6% rispetto al 2016.  Nel 2017, la quota di mercato del comparto vita è passata dall’8,8% al 9,6%  e rappresenta il 17% delle coperture volontarie complessive.

L’ammontare degli oneri per sinistri sostenuti in corso d’esercizio è stato di 535,2 milioni di rubli (221 milioni di euro), in calo dell’1% rispetto al 2016 per effetto delle minori erogazioni associate alle coperture obbligatorie (-3,5%). Le prestazioni legate alle coperture volontarie, invece, sono aumentate dell’1,2%. Il rapporto fra sinistri e premi è sceso di 4,7 punti percentuali, al 50%.

La redditività del settore è cresciuta ancora nell’esercizio. L’utile prima delle imposte ha raggiunto i 182 milioni di rubli (75 milioni di euro), mentre quello netto è stato di 130 milioni (54 milioni di euro), con incrementi annui, rispettivamente, del 40% e 39,1%.

L’esercizio ha visto in attività 17 compagnie assicuratrici, di cui 8 totalmente possedute o controllate (con quote superiori al 50% del capitale) dallo Stato, mentre 7 compagnie risultavano di proprietà di investitori esteri.

La Banca centrale ha inoltre condotto analisi sulla rischiosità del settore, da cui è emersa - in termini complessivi -  una situazione di esposizione entro soglie ritenute accettabili. Particolarmente incoraggianti sono state le evidenze riguardanti il rischio di sottoscrizione (in diminuzione), mentre il rischio di mercato risulta particolarmente contenuto. Il rischio operativo è stabile. 


___________________
(1) Per l’esercizio precedente, si veda: Bielorussia: nel 2016 cresce la raccolta premi, cala la redditività”, in Panorama Assicurativo n. 171, gennaio 2018 (Sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39250&est=1

NEWS