“ESAs see return of volatility in new risk report” (NEWS RELEASE, 11.09.2018)
“Joint Committee report on risks and vulnerabilities in the EU financial system-September 2018” (JC 2018 34 - 11.09.2018)
ESAs – EUROPEAN SUPERVISORY AUTHORITIES
https://esas-joint-committee.europa.eu/
Stabilità finanziaria

 

Il Joint Committee istituito dalle tre Autorità di vigilanza finanziaria europee (EBA, EIOPA ed ESMA) ha pubblicato il report d’autunno dedicato ai rischi e alle vulnerabilità del sistema finanziario UE(1).

Nel documento si evidenziano, in particolare, i seguenti rischi come causa potenziale di vulnerabilità:

  • un improvviso aumento dei rendimenti, che potrebbe dare origine a volatilità dei prezzi dei titoli e perdite anche significative su alcune categorie di asset;
     
  • un repricing dei premi al rischio e un aumento dei tassi di interesse, che potrebbero provocare effetti di contagio fra istituzioni finanziarie;
     
  • le incertezze circa la modalità di attuazione della Brexit e la necessità di essere preparati a uno scenario di tipo “no-deal”, nonché altri rischi connessi alle politiche commerciali e di natura geopolitica.

Alla luce dei sopra menzionati fattori di rischio, soprattutto quelli relativi alla Brexit, la cooperazione fra Autorità di tutti i settori rimane un aspetto cruciale. Per tale ragione, le tre ESA raccomandano le seguenti azioni da parte di istituzioni e operatori:

  • stress test: dovrebbero essere svolti e ulteriormente sviluppati in tutti i comparti del settore finanziario;
     
  • le Autorità di vigilanza devono continuare a prestare la necessaria attenzione al risk appetite di tutti gli operatori del mercato;
     
  • i rischi di contagio dovrebbero continuare a essere oggetto di monitoraggio da parte delle Autorità di vigilanza micro e macro prudenziale;
     
  • Brexit: è essenziale che tutti gli attori del mercato pianifichino le azioni di mitigazione dei rischi connessi a un possibile scenario di uscita senza alcun accordo (“no-deal”).

___________________
(1) Per il report precedente, si veda: “EBA, EIOPA, ESMA: rischi e vulnerabilità del sistema finanziario UE. Report aprile 2018”, in Panorama Assicurativo n. 175, maggio 2018 (Sezione “UE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39615&est=1

STATISTICHE
NEWS