NEWS
“Fitch Revises Italian Insurers' Outlooks to Negative on Sovereign Outlook Change” (6 settembre 2018)
“Fitch Ratings: Italy Life Insurers Show Sensitivity to Govt Bond Spread” (3 settembre 2018)
Analisi dei mercati

 

Fitch Ratings ha recentemente pubblicato due report dedicati al mercato assicurativo italiano.

Nel primo documento, l’Agenzia rivede da stabile a negativo l’outlook di nove gruppi assicurativi: Generali, Reale Mutua, Sace, Intesa San Paolo Vita, ITAS Mutua, Poste vita, UnipolSai, SIAT e Vittoria Assicurazioni.

Le motivazioni della revisione sono il cambiamento da stabile a negativo dell’outlook sul debito sovrano del Paese e l’elevata esposizione delle compagnie nei confronti dei titoli di Stato italiani.

In tale contesto, tuttavia, alcune imprese, ad esempio Generali con A- e Reale Mutua con BBB+, hanno rating superiori a quello sovrano (pari a BBB-) a motivo della diversificazione verso l’estero e della forte capitalizzazione.

Il secondo report è relativo al settore vita nel primo semestre 2018.

Gli assicuratori vita italiani confermano di essere molto sensibili alle variazioni dello spread dei titoli di Stato rispetto ai Bund tedeschi. Se lo spread salisse oltre 350-400bp, sarebbe necessario un cambiamento del giudizio sulla patrimonializzazione delle compagnie vita (da strong ad adequate) e un conseguente probabile declassamento del rating delle stesse.

STATISTICHE