“Regolamento Delegato (UE) 2018/1221 della Commissione del 1° giugno 2018 che modifica il regolamento delegato (UE) 2015/35 per quanto riguarda il calcolo dei requisiti patrimoniali obbligatori per le cartolarizzazioni e le cartolarizzazioni semplici, trasparenti e standardizzate detenute dalle imprese di assicurazione e di riassicurazione”
Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea - GUUE L 227/1 /(10.09.2018)”
Cartolarizzazione

 

È stato pubblicato, sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 10 settembre 2018, il Regolamento Delegato (UE) 2018/1221 della Commissione, del 1° giugno 2018, che modifica il Regolamento Delegato (UE) 2015/35 per quanto riguarda il calcolo dei requisiti patrimoniali per le cartolarizzazioni detenute dalle imprese di assicurazione e di riassicurazione(1).

L’iniziativa si inquadra nell’ambito del progetto di Capital Market Union (CMU), presentata nel settembre 2015, e mira a facilitare l’investimento delle imprese di assicurazione in operazioni di cartolarizzazione che siano semplici, trasparenti e standardizzate (STS).

Sulla materia, come è noto, era stato emanato nel dicembre scorso un Regolamento che modificava la Direttiva Solvency II; il Regolamento ora pubblicato mira ad allineare gli Atti Delegati  - previsti appunto dal Regolamento (UE) 2015/35  - alle modifiche apportate alla Direttiva.

Il Regolamento (UE) 2018/1221 entrerà in vigore il 1° gennaio 2019.

______________________

(1) Sulla proposta della Commissione si era tenuta una pubblica consultazione la scorsa primavera. Si veda, in proposito: “Solvency II: proposta della Commissione UE di modifica delle calibrazioni per le cartolarizzazioni”, in Panorama Assicurativo n. 175, maggio 2018 (Sezione “UE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39627&est=1

STATISTICHE
NEWS