“Regulatory diversity across Asia - An analysis of Asia’s life insurance regulations” (July 2018)
Normativa, Regolamentazione

 

Milliman ha sintetizzato in un recente report le caratteristiche principali della regolamentazione assicurativa vigente in 14 Paesi asiatici.

L’attenzione è stata rivolta, in modo particolare, alla disciplina delle seguenti aree:

  • prodotti e tariffazione;
  • distribuzione;
  • riservazione;
  • solvibilità e requisiti patrimoniali;
  • investimenti;
  • tutela dei consumatori;
  • fiscalità;
  • Enterprise Risk Management.

L’analisi ha riguardato l’assetto regolamentare dei seguenti Paesi: Brunei, Cina, Corea del Sud, Hong Kong, Indonesia, India, Filippine, Giappone, Malaysia, Singapore, Sri-Lanka, Taiwan, Tailandia, Vietnam.

Fra le più rilevanti evidenze:

  • prevalenza, negli impianti regolamentari, di un approccio “rules based”, ovvero caratterizzato da un’articolata produzione di norme che disciplinano l’operatività delle imprese. Non è ancora sufficientemente diffusa una regolamentazione per principi (“principles based”);
  • forte attenzione delle Autorità verso la tutela del consumatore e l’individuazione delle sue “ragionevoli aspettative”, anche se il processo è ancora nelle fasi iniziali;
  • diffusa preferenza per l’adozione di regimi patrimoniali di tipo risk-based;
     
  • rapida evoluzione dello scenario regolamentare.
STATISTICHE
NEWS