STATISTICHE
“Informe estadístico trimestral”
“Informe financiero del mercado asegurador”
CMF – COMISIÓN PARA EL MERCADO FINANCIERO
http://www.cmfchile.cl/portal/principal/605/w3-channel.html
Analisi dei mercati

 

L’Autorità di vigilanza cilena CMF - Comisión para el Mercado Financiero, che ha preso di posto della Superintendencia de Valores y Seguros (SVS), ha pubblicato due report illustrativi della situazione del settore assicurativo nel 2017(1).

L’esercizio è stato caratterizzato da andamenti molto differenziati nei comparti vita e danni.

Nel vita, la raccolta diretta ha accusato una flessione del 3,6%, scendendo a 9,3 miliardi di dollari americani. L'andamento è dipeso da una minore domanda di polizze vitalizie, anche se i prodotti con finalità previdenziale – di cui le polizze vitalizie fanno parte – hanno mantenuto la quota prevalente della raccolta (59,1% del totale).

Il comparto ha però evidenziato un netto miglioramento della redditività: i 953 milioni di dollari realizzati quasi raddoppiano (+91,2%) il dato 2016. Tale risultato è attribuibile, secondo CMF, alla positiva performance della gestione finanziaria, frutto di una migliorata redditività degli investimenti azionari. A questo aspetto si è aggiunta la riduzione degli oneri dovuta alla minore domanda di prodotti che prevedono l’erogazione di rendite vitalizie.

Il portafoglio di investimenti a fine esercizio ammontava a 61,7 miliardi di dollari, di cui il 59,9% in titoli a reddito fisso.

Il settore danni ha evidenziato una raccolta in lieve crescita (+0,8%), per complessivi 4,1 miliardi di dollari. I principali rami si sono confermati le coperture accessorie auto (29,8%), quelle per il terremoto (18,8%) e l’incendio (10,8%).
L’esercizio si è chiuso con un utile netto di 57,2 milioni di dollari, il 50% in meno rispetto al 2016. La flessione dipende, secondo CMF, dall’aumento degli oneri per sinistri nonché da maggiori oneri distributivi e amministrativi.
Il valore degli investimenti a fine esercizio ammontava a 2,1 miliardi di dollari, di cui poco meno dell’80% impiegato in titoli a reddito fisso di emittenti nazionali.

 

______________
(1) Per l’esercizio precedente, si veda “Cile: 2016 con il vento in poppa. Nota della vigilanza (SVS)” in Panorama Assicurativo n. 165, luglio 2017 (Sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38770&est=1

NEWS