“Solvency II: Matching Adjustment” (Policy Statement PS18/18-Consultation Paper CP21/17 / Supervisory Statement SS7/18 - 13 July 2018)
“Solvency II: Internal Models. – Modelling of the matching Adjustment” (Policy Statement PS19/18-Consultation Paper CP24/17 / Supervisory Statement SS8/18 - 13 July 2018)
“Solvency II: Internal Models Update” (Policy Statement PS20/18-Consultation Paper CP27/17 / Supervisory Statement SS12/16 - 13 July 2018)
“Solvency II: Changes to Internal Models used by UK insurance firms” (Supervisory Statement SS12/16 - UPDATE, 13 July 2018)
“Solvency II: Internal Models. – Assessment, model change and the role of non-executive directors” (Supervisory Statement SS17/16 - UPDATE, 13 July 2018)
“Solvency II: Two and a half years on” (LETTER to Chief Actuaries of Life Insurers - 13 July 2018)
BANK OF ENGLAND – PRUDENTIAL REGULATION AUTHORITY (PRA)
https://www.bankofengland.co.uk/
Vigilanza, Modelli interni, Matching adjustment

 

Il 13 luglio scorso, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato una serie di documenti di vigilanza su alcuni aspetti rilevanti di Solvency II.

Si tratta, in particolare, di:

  • “Solvency II: Matching Adjustment” (Policy Statement PS18/18  / Supervisory Statement SS7/18).
    Con il Policy Statement PS18/18 l’Autorità britannica fornisce il proprio feedback  in merito alle risposte ottenute durante la consultazione sul Matching Adjustment (MA) tenutasi nei mesi scorsi(1), mentre il Supervisory Statement SS7/18 descrive le aspettative di PRA nei confronti delle imprese che chiedono l’autorizzazione all’applicazione del MA a un portafoglio di attività e passività. A quest’ultimo riguardo, il Supervisory Statement SS7/18 tratta aspetti quali la valutazione dell’ammissibilità per attivi e passività, la dimostrazione del rispetto dei requisiti di matching, il calcolo del beneficio derivante dall’applicazione della misura, la gestione dei portafogli MA, le condizioni per l’autorizzazione e successive modifiche.
  • Solvency II: Internal Models. – Modelling of the Matching Adjustment” (Policy Statement PS19/18 / Supervisory Statement SS8/18).
    Il Policy Statement PS19/18 contiene il feedback di PRA alle risposte raccolte durante la consultazione sul Matching Adjustment nei Modelli Interni, tenutasi nei mesi scorsi(2).  Il Supervisory Statement SS8/18 illustra, invece, le aspettative dell’Autorità per quanto concerne l’applicazione del MA per il calcolo del SCR da parte delle imprese che utilizzano un modello interno parziale o totale.
  • Solvency II: Internal Models Update” (Policy Statement PS20/18/Supervisory Statement SS12/16)
    “Solvency II: Changes to Internal Models used by UK insurance firms” (Supervisory Statement SS12/16 – AGGIORNAMENTO)
    “Solvency II: Internal Models. – Assessment, model change and the role of non-executive directors” (Supervisory Statement SS17/16 – AGGIORNAMENTO). 
    Il Policy Statement PS20/18 descrive il feedback dell’Autorità alle risposte ottenute durante la consultazione in materia di modifiche ai Modelli Interni, condotta nei mesi scorsi(3).  In conseguenza della pubblicazione di tale Policy Statement, sono stati aggiornati sia il Supervisory Statement SS12/16 (relativo alle aspettative dell’Autorità con riguardo al processo di autorizzazione dei cambiamenti apportati dalle imprese ai propri modelli interni) sia il Supervisory Statement SS17/16 (concernente la valutazione delle modifiche ai modelli e il ruolo dei “non-executive directors)”.

Inoltre, sempre il 13 luglio è stata pubblicata una lettera di Sid Malik, Capo della Divisione “Rischi Vita e Previdenza” di PRA,  diretta agli Attuari-Capo delle imprese vita. Nella lettera si illustrano alcuni temi emersi dall’attività di vigilanza condotta nei due anni e mezzo di vigenza di Solvency II   e vengono ribadite alcune delle aspettative dell’Autorità nei confronti delle imprese. Fra i temi trattati nella lettera:

  • Matching Adjustment nelle riserve tecniche;
     
  • Matching Adjustment nei modelli Interni;
     
  • rischio longevità nei modelli Interni;
     
  • modellizzazione delle dipendenze fra i rischi nei modelli Interni;
     
  • documentazione per i modelli Interni;
     
  • limiti contrattuali (periodo di proiezione per il calcolo delle riserve tecniche);
     
  • approccio allo Stress Testing nell’ambito dell’ORSA;
     
  • Solvency and Financial Conditions Reports (SFCRs);
     
  • attività future di PRA.

_________________________
(1) Si veda, in proposito: “Regno Unito: consultazione PRA su modifiche al Matching Adjustment”, in Panorama Assicurativo n. 170, dicembre 2017 (Sezione “NORMATIVA”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39178&est=1

(2) Si veda: “Regno Unito: consultazione PRA sul Matching Adjustment nei Modelli Interni”, in Panorama Assicurativo n. 170, dicembre 2017 (Sezione “NORMATIVA”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39225&est=1

(3) Sul punto, si veda: “Regno Unito: nuova consultazione PRA sulle modifiche ai Modelli Interni in Solvency II”, in Panorama Assicurativo n. 171, gennaio 2018 (Sezione “NORMATIVA”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39307&est=1

STATISTICHE
NEWS