STATISTICHE
“Presentazione del XVIII rapporto annuale INPS” (NEWS, 4 luglio 2018)
“XVII RAPPORTO ANNUALE - Luglio 2018”
INPS – ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE
https://www.inps.it/NuovoportaleINPS/default.aspx
Pensioni

 

Il 4 luglio scorso si è tenuta la Relazione annuale alle Camere del Presidente dell’INPS, Tito Boeri, per la presentazione del XVII rapporto annuale dell’Istituto.

Nel suo intervento, il Presidente Boeri si è soffermato su tematiche quali occupazione, pensioni, immigrazione e ammortizzatori sociali. Sono stati sottolineati anche i benefici delle recenti misure introdotte dall’Istituto, tra cui ReI, Ape Sociale e Ape Volontario.

Dal report emerge come nel 2017 l’occupazione abbia continuato a crescere, confermando il trend degli ultimi anni. Gli andamenti occupazionali risultano nettamente differenziati in funzione della loro ripartizione per contratto e orario di lavoro.
Per gli occupati a tempo indeterminato si registra una dinamica opposta a quella generale: da 14,1 milioni sono scesi a 13,8 milioni, mentre è aumentata l’occupazione a termine, passando da 3,7 milioni a 4,6 milioni. Si registra, infine, una dinamica positiva dei contributi sociali accertati e direttamente collegati alle dinamiche occupazionali (che hanno superato i 205 miliardi), grazie soprattutto alla crescita di quelli ascrivibili al lavoro dipendente privato.

Nel 2017 si è osservato un consolidamento nell’utilizzo di strumenti quali la NASpI (Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego), la DIS-COLL (indennità di disoccupazione riservata ai collaboratori e alle figure assimilate), la CIG (Cassa Integrazione Guadagni).

Il rapporto annuale è suddiviso nelle seguenti parti:

  • Parte I - La crescita dell'occupazione: caratteristiche e criticità;
  • Parte II - Alla frontiera del lavoro autonomo: la gig economy;
  • Parte III - Gli ammortizzatori sociali;
  • Parte IV - La redistribuzione nel sistema pensionistico pubblico;
  • Parte V - L’INPS: esperienze, evoluzioni e prospettive;
  • Appendice (ove sono riportati i dettagli sulle prestazioni pensionistiche corrisposte dall’Istituto).
NEWS