STATISTICHE
“Boletín sobre el Sector Seguros” (Diciembre 2017)
SUGESE – SUPERINTENDENCIA GENERAL DE SEGURO DE COSTA RICA
http://www.sugese.fi.cr/
Analisi dei mercati

 

Il bollettino annuale dell’Autorità di vigilanza assicurativa della Costa Rica (SUGESE) mette in luce un settore in grande fermento, che nel 2017 è cresciuto a tassi superiori rispetto a quelli dell’economia nazionale(1).

Il settore ha raccolto premi per 749 miliardi di colones (1,1 miliardi di euro), per un incremento annuo del 15%. La variazione ha interessato di fatto tutti i rami del mercato, con un +23,8% per le coperture obbligatorie e un +11,8% per quelle volontarie.
Le coperture obbligatorie hanno realizzato premi per 187 miliardi di colones (283 milioni di euro), mentre quelle volontarie hanno superato la soglia dei 562 miliardi (850 milioni di euro).

Tale crescita è risultata molto più marcata rispetto a quella dei principali indicatori economici, a cominciare dall’inflazione, attestata nell’anno al 2,6%.
Ne è conseguito un aumento della spesa assicurativa pro-capite (+13%), oltre che del rapporto premi/PIL, passato dal 2,1% del 2016 al 2,26%.

Nell’ambito delle coperture volontarie, l’auto si è mantenuta il ramo più rilevante con il 29,9% del totale premi, pur perdendo quasi 2 punti in un anno. A seguire si sono attestate il vita con il 19,8% e l’incendio con il 15,5%.

Pur presentando 13 operatori in attività, il mercato assicurativo costaricano è dominato dalla compagnia INS (Instituto Nacional de Seguro), che ha operato in regime di monopolio per oltre 85 anni, sino alla liberalizzazione del settore avvenuta nel 2008.
Nel 2017, INS ha realizzato il 75% della raccolta nazionale complessiva e il 66% di quella volontaria. Pur perdendo piccole quote di mercato, essa ha mantenuto saldamente la posizione nei principali rami volontari quali l’auto (82%), il vita (63%) e l’incendio (77%).

L’esercizio si è chiuso con un incremento dell’utile netto del 30%, per un totale di 71 miliardi di colones (107 milioni di euro). L’83% del totale, pari a 59 miliardi (89 milioni di euro), è rappresento dall’utile di INS.

 

__________________
(1) Per l’esercizio precedente, si veda: “Assicurazioni in Costarica nel 2016: bene la raccolta premi, in flessione i sinistri”, in Panorama Assicurativo n. 165, luglio 2017 (Sezione “NEWS”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38791&est=1

NEWS