“Calcolo della miglior stima delle riserve tecniche relative ai contratti di assicurazione sulla vita (Best Estimate of Liabilities)” (5 giugno 2018)
IVASS – ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI
https://www.ivass.it/homepage/index.html
Assicurazione vita, Vigilanza, Riserve tecniche

 

Il 5 giugno scorso, IVASS ha pubblicato una Lettera al mercato in materia di calcolo della miglior stima delle riserve tecniche relative ai contratti di assicurazione sulla vita (Best Estimate of Liabilities - BEL).

L’Istituto segnala di aver condotto, nel corso dei primi due anni dall’entrata in vigore del nuovo framework Solvency II, una campagna di verifiche ispettive su metodologie e procedure adottate dalle imprese life e composite per la determinazione delle BEL dei contratti di assicurazione sulla vita, in considerazione della loro rilevanza strategica anche ai fini della quantificazione del requisito patrimoniale di solvibilità.
Gli accertamenti hanno interessato una quota pari a circa l’80% del totale delle BEL Life delle imprese italiane che determinano i requisiti di capitale con la standard formula e hanno dato luogo a interventi di vigilanza per riallineare le prassi riscontrate agli standard previsti dalla normativa europea e nazionale.

Nel documento allegato alla Lettera sono riportate le aree sulle quali IVASS ritiene necessario sensibilizzare le imprese vigilate. Si tratta di tematiche sia di primo pilastro, inerenti il calcolo delle riserve tecniche, sia di secondo pilastro, avuto riguardo al corretto governo societario: valutazioni robuste degli accantonamenti tecnici non possono, infatti, prescindere da un efficace sistema di governo e di controllo dei rischi, nonché dalla corretta individuazione e misurazione di questi ultimi.

STATISTICHE
NEWS