“EIOPA expects insurance undertakings to avoid instruments banned or restricted by ESMA” (1 giugno 2018)
“Statement on consumer detriment resulting from policyholder exposure to contracts for differences and binary options” (EIOPA-18/251, 1 June 2018)
“ESMA adopts final product intervention measures on CFDs and binary options” (1 June 2018)
EIOPA – EUROPEAN INSURANCE AND OCCUPATIONAL PENSIONS AUTHORITY - https://eiopa.europa.eu/
ESMA - EUROPEAN SECURITIES AND MARKETS AUTHORITY - https://www.esma.europa.eu/
Tutela dei consumatori

 

Il 1° giugno scorso EIOPA ha pubblicato uno Statement sui possibili rischi per i consumatori derivanti dalla esposizione a contratti per differenze (Contracts for Differences – CFD) e a opzioni di tipo binario (“binary options”).

Considerati i possibili rischi, EIOPA si aspetta che le imprese assicuratrici evitino di utilizzare tali strumenti finanziari come sottostante per prodotti assicurativi di investimento, strumenti per i quali, peraltro, l’ESMA (European Securities and Markets Authority) ha emesso un divieto o restrizioni all’utilizzo.

Al momento attuale, sottolinea l’Autorità europea, non vi sono evidenze concrete di un’esposizione diretta degli assicurati ai CFD o alle opzioni binarie e non sembra probabile che ciò possa avvenire in futuro.

Tuttavia, l’Autorità rimane prudente sull’argomento e si ripromette di utilizzare i poteri disponibili per garantire l’integrità, la trasparenza, l’efficienza, l’ordinato funzionamento dei mercati finanziari e l’adeguata tutela degli interessi degli assicurati in tutta l’Unione europea. Più in particolare, EIOPA e Autorità nazionali competenti continueranno a monitorare il mercato dei prodotti assicurativi di investimento, inclusi quelli che comportano un’esposizione diretta a rischi complessi, per valutare se altri divieti o restrizioni siano necessari.

STATISTICHE
NEWS