RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO, AL CONSIGLIO E AL COMITATO ECONOMICO E SOCIALE EUROPEO sull'applicazione della direttiva del Consiglio relativa al ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari ed amministrative degli Stati Membri in materia di responsabilità per danno da prodotti difettosi (direttiva 85/374/CEE) - {SWD(2018) 157 final} - {SWD(2018) 158 final} - COM/2018/246 final (Brussels, 7.5.2018)
EUROPEAN COMMISSION
http://ec.europa.eu/
R.C. Prodotti

 

All’inizio di maggio, la Commissione europea ha pubblicato una Relazione sull’applicazione della Direttiva in materia di responsabilità derivante da prodotti difettosi (EU Product Liability Directive – PLD).  Il documento, tra l’altro, evidenzia che:

  • la Direttiva (PLD) continua a rappresentare un importante strumento normativo, in grado di garantire un buon equilibrio tra tutela del consumatore ed esigenze di sviluppo dell’innovazione;
  • il ruolo attualmente svolto dalla Direttiva potrebbe beneficiare di maggiori chiarimenti in relazione ad alcuni concetti fondamentali, come quello di “prodotto”, “produttore”, “difetto” e “danno”, come pure di più specifica attenzione nei confronti di alcune categorie di prodotti (ad esempio, quelli farmaceutici, che potrebbero rappresentare una sfida per la performance della Direttiva stessa).

Il documento di valutazione, inoltre, fa riferimento a uno specifico Staff Working Document (SWD) relativo alla responsabilità civile nell’ambito delle tecnologie digitali emergenti, che accompagna una recente Comunicazione della Commissione in materia di Intelligenza Artificiale(1).  Lo Staff  Working Document contiene una mappatura delle sfide e delle questioni aperte in materia di responsabilità, che necessitano di ulteriore analisi alla luce delle nuove tecnologie e della legislazione europea vigente (in particolare, con riguardo alla Product Liability Directive e alla  Motor Insurance Directive).

_______________________________
(1)  Sul punto, si veda: “Intelligenza artificiale e robotica, documenti della Commissione”, in questo stesso numero di Panorama Assicurativo (Sezione “UNIONE EUROPEA”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39740&est=1

STATISTICHE
NEWS