UE
“Request to EIOPA for information related to Directive 2009/138/EC”
(Ref. Ares (2018) 2252352 - 27/04/2018)
“Request for information on the impact of Solvency II on long-term insurance and reinsurance activities” (Ref. Ares (2018) 2252352 - 27/04/2018)
Solvency II, Review 2020


In vista della revisione di Solvency II da attuare entro la fine del 2020, la Commissione europea ha formulato una prima richiesta di informazioni diretta a EIOPA.

Dopo aver ricordato:

  • che le due clausole della direttiva che prevedono la revisione 2020 fanno riferimento, da un lato, alla Formula Standard e, dall’altro, alle misure per i prodotti con garanzie di lungo termine;
  • che gli obiettivi della revisione riguardano la disponibilità di “long-term products”, il comportamento degli assicuratori come investitori di lungo termine e la stabilità finanziaria,

la Commissione sottolinea la particolare importanza di considerare le ipotesi sottostanti la valutazione delle riserve tecniche e la misura di rischio alla base del calcolo dei requisiti patrimoniali.

Le informazioni che la Commissione richiede a EIOPA concernono:

  • le passività assicurative e il loro grado di liquidità;
  • la gestione degli investimenti;
  • le misure per i prodotti con garanzie di lungo termine, con informazioni specifiche su Matching e Volatility Adjustment;
  • la valutazione al mercato della passività assicurative.

Nel contempo, la Commissione ha incaricato una società di consulenza di effettuare uno studio specifico sulle determinanti dell’investimento in titoli azionari da parte delle imprese assicuratrici(1).

Le informazioni richieste dovranno essere fornite a EIOPA entro il 16 dicembre 2019. La Commissione farà comunque seguito con una formale richiesta di parere tecnico (“Call for Advice”).

 

_________________
(1) L’incarico è stato affidato a Deloitte Belgium e prevede:

  • una comparazione dei mercati assicurativi e dei fondi pensione in Europa e negli altri principali Paesi, con l’evidenziazione dei trend degli investimenti azionari;
  • la conduzione di interviste con operatori al fine di comprendere quali siano i fattori che influenzano le loro strategie di investimento;
  • l’analisi separata degli investimenti azionari nei comparti delle polizze index e unit linked e in quello dei fondi pensione a contribuzioni definite.
STATISTICHE
NEWS