STATISTICHE
“Market performance of Hong Kong insurance industry for 2017” (12 marzo 2018)
IA - INSURANCE AUTHORITY
https://www.ia.org.hk/en/index.html
Analisi dei mercati

 

L’Autorità di vigilanza assicurativa di Hong Kong (IA) ha pubblicato le statistiche provvisorie del settore per il 2017(1).

I premi lordi complessivi sono ammontati a 489,6 miliardi di dollari di Hong Kong (50 miliardi di euro), con un incremento del 9,1% rispetto al 2016.

Nel comparto vita (Long-term business) la raccolta ha raggiunto i 441,5 miliardi di dollari (45 miliardi di euro), il 9,5% in più nell’anno. La maggior parte è derivata da prodotti tradizionali, che hanno registrato un incremento annuo del 10,5%, per complessivi 381,2 miliardi di dollari (39 miliardi di euro).

Nel comparto danni (General business) la raccolta premi lorda ha raggiunto 48,1 miliardi di dollari (4,9 miliardi di euro), il 5,5% in più rispetto al 2016.
L’esercizio è stato caratterizzato dai gravi danni provocati dal tifone Hato che, unitamente alle performance non soddisfacenti dei rami infortuni sul lavoro e auto, hanno pesantemente intaccato la redditività del comparto. Ne è conseguito che l’utile di 1,6 miliardi di dollari (164 milioni di euro) del 2016 è diventato una perdita di 792 milioni di dollari (81 milioni di euro) nel 2017.
La raccolta diretta lorda è aumentata del 3%, portandosi a 36 miliardi di dollari (3,7 miliardi di euro), grazie principalmente all’accresciuta domanda di coperture infortuni e sanitarie (10,7%), che hanno raccolto 14,4 miliardi di dollari (1,5 miliardi di euro).
Infortuni sul lavoro e auto hanno significativamente influito in negativo sul risultato della gestione tecnica diretta, che si è più che dimezzato rispetto al valore registrato nel 2016.

____________________
(1) Per l’esercizio precedente, si veda: “Hong Kong: nel 2016 raccolta vita “col vento in poppa”. Dati della vigilanza”, in Panorama Assicurativo n. 172, febbraio 2018 (Sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39371&est=1

UE
NEWS