STATISTICHE
“Statistics non-life insurance” (31.12.2017)
“Statistics life insurance” (31.12.2017)
“Statistics reinsurance” (31.12.2017)
FSC – FINANCIAL SUPERVISION COMMISSION
http://www.fsc.bg/en/
Analisi dei mercati

 

L’Autorità di vigilanza finanziaria in Bulgaria (FSC) ha pubblicato i dati relativi all’andamento del settore assicurativo nel corso del 2017(1).

Nel comparto danni, la raccolta premi lorda ha totalizzato 1,7 miliardi di lev (869 milioni di euro), in aumento nell’anno del 6,2%.
Gli oneri per sinistri hanno raggiunto 885 milioni di lev (452 milioni di euro), con una crescita del 3,4%.
L’auto si è confermata ramo portante, rappresentando il 70,1% della raccolta di comparto e l’82,9% delle prestazioni.
La gestione tecnica ha registrato un saldo netto di 132 milioni di lev (67 milioni di euro), con un miglioramento annuo del 66%, mentre la gestione finanziaria ha chiuso con un risultato negativo di 44 milioni (22 milioni di euro), migliorando di poco il dato del 2016.

Il totale degli attivi del comparto a fine esercizio ammontava a 3,2 miliardi di lev (1,6 miliardi di euro), il 39% in più rispetto al 2016.

L’esercizio si è chiuso con un utile netto di 74,1 milioni di lev (38 milioni di euro), in calo del 16,8%.

Il comparto vita ha raccolto premi lordi per 449 milioni di lev (229 milioni di euro), il 4,9% in più rispetto al 2016. Il 63,3% del totale è da attribuire ai prodotti tradizionali e di rendita, il 10,2% alle coperture malattia.
Le prestazioni nell’esercizio sono aumentate del 6,8%, raggiungendo i 184,5 milioni di lev (94 milioni di euro), di cui i tre quarti relativi a prodotti tradizionali.

Il totale degli attivi del comparto si è attestato a 1,8 miliardi di lev (920 milioni di euro), il 12,5% in più nell’anno.

La gestione tecnica si è chiusa con un saldo attivo di 313 milioni di lev (160 milioni di euro), in calo del 10,5%, mentre la gestione finanziaria ha evidenziato un saldo negativo di 42,5 milioni (21,7 milioni di euro), in aumento rispetto a quello già registrato nel 2016.

L’esercizio si è chiuso con un utile netto di 28,7 milioni di lev (14,7 milioni di euro), per una flessione del 9,2%.

Nel corso dell’esercizio sono risultate attive 26 compagnie nel settore danni, 13 in quello vita e 9 nella riassicurazione.

 

_______________________
(1) Per l’esercizio precedente, si veda: “Bulgaria: il 2016 del settore assicurativo”, in Panorama assicurativo n. 164, giugno 2017 (Sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38703&est=1

UE
NEWS