STATISTICHE
“ASF analysis of the main markets indicators supervised by the Authority” (30 marzo 2018)
“The evolution of the insurance market in 2017” (2 aprile 2018)
ASF – FINANCIAL SUPERVISORY AUTHORITY
https://asfromania.ro/en/
Analisi dei mercati

 

L’Autorità di vigilanza finanziaria romena (ASF) ha pubblicato i dati relativi all’evoluzione del mercato assicurativo nel 2017(1).

La raccolta premi lorda ha raggiunto i 9,7 miliardi di lei (2 miliardi di euro), per un incremento annuo del 3,5%. A tale aumento hanno contribuito sia il comparto danni sia quello vita.

Il primo, con 7,7 miliardi di lei (1,6 miliardi di euro), ha contribuito al 79% della raccolta.
I rami principali del comparto si sono confermati la r. c. auto, le coperture auto accessorie e l’incendio, che hanno totalizzato l’88% della raccolta danni.

Nel vita si è registrata una decisa ripresa della raccolta (+21% nell’anno), che ha portato i premi alla soglia dei 2 miliardi di lei (430 milioni di euro). Il dato risulta incoraggiante perché consolida la crescita già evidenziata nel 2016 (+6,7%), dopo un triennio 2012-2014 di raccolta in calo.
La quasi totalità del mercato vita è costituita da prodotti di tipo tradizionale.

Gli oneri per sinistri e prestazioni sono ammontati a 4,2 miliardi di lei (904 milioni di euro), di cui 4 miliardi (860 milioni di euro) relativi a contratti danni.

A fine esercizio, i fondi propri per la copertura dei requisiti di solvibilità ammontavano a 5,1 miliardi di lei (1 miliardo di euro), il 12% in più rispetto al 2016.

Per la prima volta, sia SCR che MCR hanno presentato livelli soddisfacenti di copertura, con un miglioramento nell’esercizio, rispettivamente, del 6% e del 12%.

 

_______________
(1) Per l’esercizio precedente, si veda: “Romania: i dati assicurativi del 2016”, in Panorama Assicurativo n. 164, giugno 2017 (Sezione “NEWS”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38712&est=1

UE
NEWS