“Protecting defined benefit pension schemes” (marzo 2018)
DEPARTMENT FOR WORK AND PENSIONS
UK GOVERNMENT
https://www.gov.uk/
Fondi pensione

 

Caratterizzato dalla partecipazione di circa 14.000 datori di lavoro e 10,5 milioni di lavoratori e con asset del valore di 1.500 miliardi di sterline, il comparto dei fondi pensione a prestazioni definite - pur se di fatto chiuso a nuovi ingressi - è ancora oggi un elemento fondamentale del sistema previdenziale e dell’economia britannica.

Questo suo ruolo ha spinto il Governo, in passato, ad assumere misure volte alla tutela dei diritti acquisiti dai partecipanti, ma una riflessione ancora più approfondita circa la sostenibilità futura si rende oggi necessaria alla luce dell’evoluzione del contesto demografico e finanziario.

Il presente Libro bianco, edito dal Ministero del Lavoro e della Previdenza, illustra l’approccio del Governo britannico per il futuro del sistema a prestazioni definite e si accompagna alla volontà espressa dal Pension Regulator (l’Autorità di vigilanza sui fondi pensione) per un’azione di vigilanza più chiara, rapida ed efficace.

L’intento è di aggiornare la regolamentazione, anche attraverso la revisione del Codice dei fondi a prestazione definita, introducendo misure atte, da una parte, ad agevolare gli impegni assunti dai datori di lavoro e, dall’altra, ad attuare controlli più stringenti e sanzionare le modalità di gestione degli asset ritenute troppo rischiose per il lavoratore.

Per i prossimi mesi è previsto l’avvio di una fase di studio di misure per il consolidamento del settore.

UE
STATISTICHE
NEWS