UE
“ESAs consult on amendments to joint EMIR standards” (NEWS, 04.05.2018)
"Regulatory Technical Standards (RTS) on risk mitigation techniques for OTC derivatives not cleared by a central counterparty (CCP)" - (WEBPAGE DI PRESENTAZIONE e documenti correlati)
"Consultation on amendments to the EMIR Clearing Obligation under the Securitisation Regulation" (WEBPAGE DI PRESENTAZIONE e documenti correlati)
ESAs – EUROPEAN SUPEVISORY AUTHORITIES
https://esas-joint-committee.europa.eu/
Mercati finanziari

 

Il 4 maggio scorso le tre Autorità di vigilanza europee (EBA, EIOPA ed ESMA) hanno avviato due consultazioni congiunte su alcuni emendamenti agli Standard Tecnici Regolamentari (RTS) che danno attuazione al Regolamento EMIR – European Market Infrastructure Regulation.

Gli emendamenti, relativi agli obblighi di “clearing” e alle tecniche di mitigazione del rischio per i derivati OTC non compensati centralmente, mirano ad assicurare un trattamento specifico alle cartolarizzazioni semplici, trasparenti e standardizzate, nonché  a garantire un “level playing field” tra queste e i covered bonds.

La consultazione sulla bozza di RTS relativa agli obblighi di clearing chiarisce quali condizioni – sia per i covered bonds che per le cartolarizzazioni – mitigano in misura adeguata il rischio di controparte, beneficiando così di un’esenzione dagli obblighi di clearing.

La consultazione sulla bozza di RTS in materia di tecniche di mitigazione del rischio mira a estendere il trattamento speciale riservato ai covered bonds alle operazioni di cartolarizzazione. Il trattamento proposto – ad esempio, nessuno scambio di margini iniziali e raccolta dei soli margini di variazione – è applicabile solo se la struttura della cartolarizzazione rispetta una serie di condizioni, equivalenti a quelle applicabili ai covered bonds che beneficiano del medesimo trattamento.

Le consultazioni si chiudono il 15 giugno 2018.

STATISTICHE
NEWS