“Brazilian insurance regulator opens local market for foreign reinsurers” (EY, 18 gennaio 2018)
“Resolução CNSP nº 353, de 20 de dezembro de 2017” - MINISTÉRIO DA FAZENDA, CONSELHO NACIONAL DE SEGUROS PRIVADOS (da sito SUSEP)
SUSEP - SUPERINTENDÊNCIA DE SEGUROS PRIVADOS - http://www.susep.gov.br/
Riassicurazione


Il Consiglio Nazionale delle Assicurazioni Private del Brasile (CNSP) ha emanato, a fine dicembre 2017, la Risoluzione n. 353, che introduce importanti novità in tema di ricorso ai riassicuratori esteri da parte delle compagnie locali.

Le nuove disposizioni abrogano tutte le limitazioni a tale operatività, in vigore dal 2007 (Risoluzione n. 168). Si tratta di due ordini di limitazioni:

  • quota massima cedibile a riassicuratori esteri per contratto. Tale limite variava dal 20% per l’esercizio 2016, salendo progressivamente fino al 75% a partire dall’esercizio 2020;
     
  • quota minima cedibile a riassicuratori nazionali per contratto. La soglia variava dal 40% per l’esercizio 2016, scendendo progressivamente fino al 15% dall’esercizio 2020.

Il regolamento 353 elimina entrambe le tipologie di restrizioni e introduce anche misure a favore del mercato riassicurativo locale. Si tratta, sotto quest’ultimo profilo, di un diritto di prelazione in base al quale alle compagnie riassicuratrici brasiliane deve essere offerto almeno il 40% di quanto si intende cedere, mantenendo condizioni analoghe a quelle presenti sul mercato riassicurativo internazionale.

L’iniziativa è finalizzata, secondo CNSP, a dare un quadro più moderno alla regolamentazione riassicurativa, in modo da tener conto dei processi di globalizzazione che stanno interessando questo settore di attività.
Un ulteriore obiettivo è quello di dare nuovo impulso al mercato riassicurativo nazionale.

UE
STATISTICHE
NEWS