NORMATIVA
“Amending the Reinsurance (Acts of Terrorism) Act 1993 : Written statement - HCWS579” (John GLEN, The Economic Secretary to The Treasury, 22.03.2018)
“POOL RE hails Government action to close the terrorism insurance gap” (PRESS RELEASE, 22.03.2018)
UK PARLIAMENT - https://www.parliament.uk/
Terrorismo

 

Lo scorso 22 marzo, attraverso uno Statement presentato presso la House of Commons e la House of Lords, il Parlamento britannico ha annunciato l’intenzione di legiferare al più presto al fine di realizzare una riforma della normativa del 1993 – “Reinsurance (Acts of Terrorism) Act (1)   –   che regola il risarcimento dei danni causati da atti di terrorismo nel Regno Unito.

Nello specifico, la normativa vigente prevede il risarcimento alle aziende che abbiano subito danni da interruzione di esercizio durante un attacco terroristico solo nel caso in cui si siano verificati danni diretti ai beni.
La riforma in questione, invece, renderà possibile estendere la copertura offerta da Pool RE (riassicuratore “di ultima istanza”, che opera con il supporto del Ministero del Tesoro) includendo i danni da interruzione di esercizio anche in assenza di danni diretti subiti da proprietà ad uso commerciale.

Quanto precede si pone nell’ambito di una più ampia iniziativa di adeguamento della protezione offerta contro il rischio terrorismo. Già da aprile 2018, infatti, un’ulteriore estensione delle garanzie in essere permette a Pool RE di intervenire anche in relazione a danni materiali/da interruzione di esercizio causati da atti di terrorismo “innescati” per via informatica (“cyber-triggered acts of terrorism”)(2). Tale copertura viene offerta come “standard” a tutti gli assicurati che abbiano sottoscritto una terrorism cover.

     ________________________________
(1) Di seguito, il testo della normativa:
Reinsurance (Acts of Terrorism) Act
http://www.legislation.gov.uk/ukpga/1993/18/contents

(2)  sul punto, si veda: “POOL RE to extend cover to include physical damage from cyber terrorism from April 2018”
https://www.poolre.co.uk/pool-re-extend-cover-include-physical-damage-cyber-terrorism-april-2018/

e anche: “Regno Unito: POOL RE innalza la copertura riassicurativa per il rischio terrorismo”, in Panorama Assicurativo n. 162,  aprile 2017 (Sezione “NEWS”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38604&est=1

STATISTICHE
NEWS