NEWS
Sheheryar Malik, TengTeng Xu
“Interconnectedness of Global Systemically-Important Banks and Insurers” (29 settembre 2017)
IMF – INTERNAZIONAL MONETARY FUND
http://www.imf.org/external/index.htm
Rischio sistemico

 

L’interconnessione tra banche e compagnie di assicurazione sistemicamente rilevanti ha importanti implicazioni per la stabilità finanziaria: questa è l’ipotesi dalla quale prende spunto un recente paper del Fondo Monetario Internazionale, che analizza il grado di connessione esistente tra imprese bancarie (G-SIB) e imprese assicuratrici (G-SII) operanti negli Stati Uniti, in Europa e in Asia. Il lavoro si basa su dati pubblici relativi all’andamento dei titoli azionari e alla loro volatilità nel periodo compreso fra ottobre 2007 e agosto 2016.

A livello geografico emergono dall’analisi elevate correlazioni tra banche e assicurazioni relativamente all’andamento e alla volatilità dei corsi azionari. La correlazione risulta essere maggiore per le istituzioni che hanno sede negli Stati Uniti e in Europa. Le interconnessioni, inoltre, tendono a crescere nei periodi di tensione finanziaria.

Lo studio mostra che l’incertezza della politica economica e l’andamento dei tassi di interesse a lungo termine negli Stati Uniti giocano un ruolo rilevante nel determinare l’intensità dei legami tra banche e assicurazioni sistemiche.

Per quanto riguarda in particolare le banche, un ruolo fondamentale nello spiegare l’interconnessione è svolto da variabili quali la redditività e la qualità degli attivi.

STATISTICHE
NORMATIVA