“Justice Secretary unveils new bill to cut car insurance premiums” (MEDIA RELEASE, 20.03.2018)
“Civil Liability Bill” - [HL] 2017-19 (WEBPAGE di presentazione e DOCUMENTI CORRELATI)
“Government unveils changes to discount rate” (THE ACTUARY, 20.03.2018)
"UK Motor Premiums to Edge Down as Whiplash Rules Approach" (FITCH Ratings, 17.04.2018)
Assicurazione auto, Danno alla persona

 

Nel Regno Unito è stata recentemente presentata dal Governo l’annunciata riforma della normativa in materia di responsabilità civile (“Civil Liability Bill”), le cui implicazioni interessano anche il delicato tema del risarcimento del danno alla persona e, soprattutto, gli aspetti legati al tasso di sconto per la valutazione delle lesioni fisiche (Personal Injury Discount Rate - PIDR)(1). A quest’ultimo proposito, si tratta di un valore particolarmente importante per determinare l’entità delle somme da corrispondere ai danneggiati e per stabilire gli accantonamenti a riserva nei bilanci delle imprese assicuratrici auto.

Fra gli obiettivi della riforma vi è la realizzazione di una più completa ed equa compensazione ai danneggiati e, nel contempo, di un alleggerimento delle pressioni esercitate dall’attuale, elevato livello dei risarcimenti (fra gli altri, anche sul Servizio Sanitario Nazionale – National Health Service, NHS).

In riferimento ai “colpi di frusta”(2) , ad esempio, le nuove norme introdurranno il divieto di liquidare risarcimenti in mancanza di adeguata documentazione medica; per quanto concerne il tasso di sconto (PIDR),  si intende modernizzare i criteri di calcolo, anche costituendo un panel di esperti indipendenti il cui compito sarà quello di favorire una definizione equa e trasparente del Personal Injury Discount Rate.

In un comunicato, l’Associazione degli assicuratori britannici (ABI – Association of British Insurers) ha espresso soddisfazione per l’avvio dell’iter parlamentare di approvazione del Civil Liability Bill (attualmente in “prima lettura” presso la House of Lords), in quanto rappresenterà un efficace strumento di contenimento dei prezzi delle coperture auto nel Regno Unito, in aumento da più di due anni.
Negli stessi termini si è espressa l’agenzia di rating Fitch, che indica nella riforma una via percorribile per realizzare il contenimento dei costi dei sinistri dovuti a “colpo di frusta” e di quelli derivanti dagli oneri  per cure sanitarie di lungo periodo (Long-Term Care costs).

_______________________________
(1) Sul punto, si veda: “Regno Unito: annunciata la revisione del tasso di sconto per la valutazione del danno alla persona”, in Panorama Assicurativo n. 168, ottobre 2017 (Sezione “NORMATIVA”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39053&est=1

(2) Si veda, in proposito: “Regno Unito: ‘giro di vite’ sui risarcimenti ‘facili’ da colpo di frusta”, in Panorama Assicurativo n. 159, gennaio 2017 (Sezione “NORMATIVA”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38303&est=1

STATISTICHE
NORMATIVA
NEWS