Nadine Gatzert, Dinah Heidinger
“An Empirical Analysis of Market Reactions to the First Solvency and Financial Condition Reports in the European Insurance Industry” (febbraio 2018)
Solvency II, Reporting, SFCR

 

Nel corso del 2017, le imprese assicuratrici europee hanno pubblicato, in conformità con le regole del 3° pilastro di Solvency II, i primi Solvency and Financial Condition Reports (SFCR), contenenti un’ampia serie di informazioni sulla loro situazione patrimoniale e finanziaria.

Lo scopo degli Autori del presente paper è di effettuare un’analisi empirica delle reazioni dei mercati finanziari alla pubblicazione degli SFCR da parte delle imprese di assicurazione europee quotate.

Sono stati considerati, complessivamente, 48 reports, corrispondenti a una quota del mercato assicurativo europeo pari al 62% in termini di premi lordi contabilizzati.
Per raggiungere l’obiettivo, conducono un “event study” per esaminare i rendimenti cumulativi anomali dopo la pubblicazione dei report, da cui gli investitori traggono, in particolare, nuove informazioni sui cash-flows futuri e sui rischi cui sono esposte le imprese. Verificano, poi, quali sono i dati e le informazioni qualitative più importanti per gli investitori, utilizzando analisi di regressione e approcci di “text mining”. Sono altresì discusse le possibili aree di miglioramento per la disclosure tramite gli SFCR, che potrebbero ulteriormente favorire gli obiettivi di trasparenza e di market discipline perseguiti da Solvency II.
I risultati mostrano che i dati contenuti negli SFCR hanno maggiore rilevanza rispetto alle informazioni qualitative. In particolare, si riscontra un impatto positivo, sui mercati finanziari, del dato relativo al Solvency Ratio calcolato senza misure transitorie o altri aggiustamenti; per contro, si registra un impatto negativo dell’informazione relativa al Solvency Capital Requirement (SCR).

STATISTICHE
NEWS