STATISTICHE
“L’ANIA pubblica i dati sulla raccolta premi per l’anno 2017”
ANIA – ASSOCIAZIONE NAZIONALE FRA LE IMPRESE ASSICURATRICI
http://www.ania.it/it/index.html
Analisi dei mercati

 

ANIA ha recentemente pubblicato una nota in cui sono illustrati i dati, ancora provvisori, relativi ai premi per il portafoglio diretto italiano vita e danni nel 2017(1).

Lo scorso anno la raccolta complessiva dei premi delle imprese di assicurazione nazionali e delle rappresentanze per l’Italia di imprese extra europee ha sfiorato i 131 miliardi di euro, con un calo, in termini omogenei, del 2,4% rispetto al 2016. A questa diminuzione ha contribuito la contrazione dei premi del settore Vita (-3,6%), solo parzialmente controbilanciata dall’aumento dei premi del settore Danni (+1,2%). L’incidenza dei premi totali (Vita e Danni) sul Prodotto Interno Lordo è pertanto diminuita, passando dall’8,0% nel 2016 al 7,6% nel 2017.

Nel 2017 la raccolta premi nei rami Vita è stata pari a 98,6 miliardi, in diminuzione del 3,6% rispetto al 2016, dopo tre anni di raccolta superiore ai 100 miliardi.

La diminuzione più rilevante si è riscontrata per i prodotti tradizionali: in particolare il ramo I – Vita umana ha contabilizzato un volume premi pari a circa 63 miliardi, in diminuzione di circa il 15% rispetto all’anno precedente. Il ramo V – capitalizzazione, con poco più di 2,5 miliardi di premi, è anch’esso diminuito (-7%).
Il ramo III – Polizze Linked ha invece registrato a fine 2017 un aumento del 30%, contabilizzando un volume premi pari a 31,3 miliardi, tornato ai livelli del 2015.

Nel 2017 la raccolta premi nei rami Danni delle imprese nazionali ed extra-europee è stata pari a 32,3 miliardi, in aumento dell’1,2% rispetto al 2016. Il settore è tornato a crescere dopo cinque anni consecutivi di calo e un volume premi che, dai 36,4 miliardi del 2011, era sceso ai 32,0 miliardi nel 2016.
Tale dinamica è il risultato di:

  • una lieve diminuzione nel settore Auto, i cui premi sono rimasti sostanzialmente stabili (-0,8%);
     
  • un aumento negli altri rami Danni, i cui premi sono cresciuti del 3,3%.

 

 

________________________________
(1) Per il precedente, si veda: ANIA, raccolta premi 2016: -11% il vita, -5,6% la r.c. auto, +2% gli altri danni, in Panorama Assicurativo n. 162, aprile 2017 (Sezione “STATISTICHE”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38601&est=1

NEWS