NEWS
“FSB publishes Global Shadow Banking Monitoring Report 2017” (PRESS RELEASE, 05.03.2018)
“Global Shadow Banking Monitoring Report 2017” (REPORT, 05.03.2018)
FSB - FINANCIAL STABILITY BOARD
http://www.fsb.org/
Rischio sistemico, Banca

 

All’inizio di marzo, il Financial Stability Board (FSB) ha pubblicato una nuova edizione (riferita a dati 2017) del report di monitoraggio annuale sul tema dello shadow banking(1).
Nel documento viene presentata una valutazione dei trend e dei rischi derivanti, su scala mondiale, dalle attività di shadow banking; l’assessment è riferito a 29 giurisdizioni, che rappresentano oltre l’80% del PIL mondiale. Per la prima volta viene incluso il Lussemburgo e si dà conto, per la Cina, dei coinvolgimento delle istituzioni finanziarie non bancarie in attività di intermediazione creditizia, che potrebbero rappresentare una fonte di rischio per la stabilità finanziaria.

Le principali evidenze emerse dal report sono le seguenti:

  • per quanto concerne il grado di esposizione al rischio (misurato dalla narrow measure(2) del rischio di stabilità finanziaria), il dato risulta in aumento del 7,6% nel 2016 e ha raggiunto i 45.200 miliardi nelle 29 giurisdizioni considerate (la cifra rappresenta il 13% degli assets complessivi del sistema finanziario di tali giurisdizioni);
  • il credito intermediato da organismi collettivi di investimento (credit hedge funds, open-ended fixed income funds, money market funds) rappresenta il 72% della narrow measure ed è cresciuto dell’11% nel corso del 2016;
  • gli OFI (Other Financial Intermediaries, fra cui imprese di assicurazione e fondi pensione) rappresentavano, nel 2016, capitali gestiti pari a 99.000 miliardi di dollari (+8%) in 21 giurisdizioni e nell’area euro. Gli assets in capo agli OFI sono attualmente pari al 30% degli attivi finanziari complessivi (si tratta del livello più alto mai raggiunto dal 2002);
  • l’interconnessione tra OFI e sistema creditizio tradizionale ha continuato a diminuire gradualmente anche nel 2016 e si mantiene ora ai livelli del 2003-2006.

________________________________
(1) Per il precedente, si veda: “Il rischio sistemico e lo shadow banking: report del Financial Stability Board”, in Panorama Assicurativo n. 164, giugno 2017 (Sezione “NEWS”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38756&est=1

(2) Per narrow measure si intende una misurazione del settore dello shadow banking che comprende istituzioni finanziarie non bancarie considerate dalle rispettive Autorità coinvolte nell’intermediazione creditizia.

STATISTICHE