NEWS
Matteo ACCORNERO, Mirko MOSCATELLI
“Listening to the buzz: social media sentiment and retail depositors’ trust” TEMI DI DISCUSSIONE (Working Paper n. 1165, febbraio 2018)
Banche, Depositi, Social media

 

Il 27 febbraio scorso, Banca d’Italia ha pubblicato un working paper dal titolo “Listening to the buzz: social media sentiment and retail depositors’ trust”.

Il paper analizza la relazione tra i commenti su twitter relativi alle banche italiane e la crescita dei depositi al dettaglio.
Gli Autori esaminano le opinioni espresse in tweet e le utilizzano per elaborare previsioni relative ai depositi retail, dimostrando come un indicatore basato sui tweet contribuisca a migliorare le previsioni di crescita dei depositi, rispetto al solo utilizzo di un modello basato sui dati finanziari. Emerge, dunque, che il parere espresso sui social media ha un potere informativo aggiuntivo.

Il modello viene inoltre potenziato introducendo un indicatore tweet-based di interconnessione percepita, che tiene conto degli effetti di spillover tra le banche.

STATISTICHE