“Proposta di modifiche al Regolamento ISVAP n. 7 del 13 luglio 2007 concernente gli schemi per il bilancio delle imprese di assicurazione e di riassicurazione che sono tenute all’adozione dei principi contabili internazionali di cui al titolo VIII (bilancio e scritture contabili), capo I (disposizioni generali sul bilancio), capo II (bilancio di esercizio), capo III (bilancio consolidato) e capo V (revisione legale dei conti) del Decreto Legislativo 7 settembre 2005, n. 209 - Codice delle Assicurazioni Private” (Documento di consultazione n. 3/2018)
IVASS – ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI
https://www.ivass.it/homepage/index.html
Bilancio, standard contabili internazionali

 

Il 1° marzo scorso, IVASS ha avviato una pubblica consultazione su alcune proposte di modifica al Regolamento ISVAP n. 7, del 13 luglio 2007, concernente gli schemi per il bilancio delle imprese di assicurazione e di riassicurazione tenute all’adozione dei principi contabili internazionali.
Le modifiche si rendono necessarie per la trasposizione dell’IFRS 9 (Financial Instruments), la cui applicazione è prevista a partire dai bilanci 2018 in sostituzione del precedente IAS 39.

Lo sfasamento temporale nell’applicazione del nuovo principio IFRS 9, in vigore dal 2018, e del nuovo principio contabile sui nuovi contratti assicurativi IFRS 17, in vigore dal 2021, determina alcune problematiche in termini di aggravio di costi per gli operatori, maggiore volatilità dei risultati economici e maggiore accounting mismatch. Al fine di limitare tali inconvenienti, lo IASB ha previsto alcune soluzioni alternative all’integrale utilizzo dell’IFRS 9, quali il Deferral Approach e l’Overlay Approach.

Le modifiche proposte al Regolamento n. 7/2017 tengono conto delle alternative definite dallo IASB e mirano a garantire un adeguato livello di comparabilità dei bilanci del settore redatti in base ai principi contabili internazionali. In particolare, ai fini dell’applicazione dell’IFRS 9, le principali modifiche proposte sono:

  • testo del regolamento: sono state apportate limitate modifiche/integrazioni all’art. 4 (Principi di redazione) per esplicitare quali schemi debbano essere utilizzati dalle imprese che adottino le diverse alternative concesse;
     
  • schemi di bilancio: i prospetti di stato patrimoniale, conto economico, conto economico complessivo e rendiconto finanziario del bilancio d’esercizio IAS/IFRS, della relazione semestrale IAS/IFRS, del bilancio consolidato e della relazione semestrale consolidata sono stati modificati per accogliere le nuove categorie di strumenti finanziari (stato patrimoniale) e la contabilizzazione delle loro variazioni di valore, nonché, in caso di adozione dell’overlay approach, dell’eventuale riclassificazione dei proventi e degli oneri derivanti da strumenti finanziari valutati al fair value ai sensi dell’IFRS 9;
     
  • nota integrativa: sono stati modificati i prospetti di nota integrativa del bilancio d’esercizio IAS/IFRS, della relazione semestrale IAS/IFRS, del bilancio consolidato e della relazione semestrale consolidata che forniscono maggiori dettagli con riguardo alle voci di bilancio interessate dall’adeguamento all’IFRS 9.
STATISTICHE
NEWS