NEWS
“2017 Global Insurance Market Report (GIMAR)”
IAIS - INTERNATIONAL ASSOCIATION OF INSURANCE SUPERVISORS
www.iaisweb.org
Assicurazione mondiale, Rischio, Stabilità

 

IAIS ha pubblicato recentemente la nuova edizione del “Global Insurance Market Report” (GIMAR), analisi dell’evoluzione recente (2017) del mercato assicurativo e riassicurativo mondiale(1).
Il documento esamina il mercato sotto il profilo della vigilanza, con particolare attenzione alla performance del settore nel periodo considerato e ai principali rischi cui risulta esposta l’attività degli operatori.

Secondo il report, nel corso del 2017 l’industria assicurativa globale è stata caratterizzata da sostanziale stabilità ma anche da chiari segnali di crescita; ne sono dimostrazione l’elevato grado di capitalizzazione, la redditività positiva e, in riassicurazione, il persistente afflusso di nuovi capitali.
Permangono, per contro, gli effetti negativi (soprattutto sul comparto delle assicurazioni vita) di un contesto macroeconomico e finanziario caratterizzato da debole domanda, bassi tassi di inflazione, rendimenti bassi o negativi, occasionali “bolle” di volatilità finanziaria.

Fra i principali aspetti evidenziati nel report:

  • l’assicurazione danni ha attraversato, anche nel 2017, un periodo caratterizzato da condizioni di “soft market”. I prezzi delle coperture aziendali (commercial lines), di quelle property e dei prodotti per i danni catastrofali permangono “sotto pressione”, a causa sia della maggiore concorrenza sia del graduale, persistente declino dei rendimenti degli investimenti;
  • la concorrenza è risultata particolarmente forte in ambito riassicurativo, un mercato che però prevede possibili modifiche di pricing, a seguito del rapido inasprimento dei fenomeni di calamità naturale che ha caratterizzato la seconda metà dell’anno;
  • il persistente scenario di bassi tassi di interesse è fonte di vulnerabilità per l’assicurazione vita, soprattutto nelle economie più avanzate. I bassi tassi di interesse stanno esercitando forti pressioni sulla capitalizzazione delle imprese, specie quelle che offrono prodotti con tassi garantiti sul lungo termine e presentano ampi mismatch fra attività e passività. Le imprese assicuratrici sono spinte, pertanto, a realizzare politiche di repricing o di ridefinizione del design di prodotto al fine di controbilanciare gli effetti di tale contesto.

 

________________________
(1) Per l’edizione precedente, si veda “IAIS: Global Insurance Market Report 2016”, in Panorama Assicurativo n. 161, marzo 2017 (sezione “News”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38497&est=1

STATISTICHE