STATISTICHE
“Seguros Ecuador. Ejercicio 2016” (15 marzo 2017)
FEDESEG - FEDERACIÓN ECUATORIANA DE EMPRESAS DE SEGUROS
https://fedeseg.org/
Analisi dei mercati

 

La Federazione delle compagnie assicuratrici dell’Ecuador (FEDESEG) ha pubblicato i dati relativi all’andamento del settore nel 2016.

L’esercizio ha registrato un ulteriore calo della raccolta, dopo quelli verificatisi negli esercizi precedenti.
I premi netti complessivi si sono attestati a 1,6 miliardi di dollari americani (1,3 miliardi di euro), in calo del 2,8% rispetto al 2015. Al pari degli esercizi precedenti, si è osservata una crescita della raccolta vita (+17,6%), che ha raggiunto i 347 milioni di dollari (280 milioni di euro), a cui si è   accompagnata la flessione di quella danni (-7,2%), per una raccolta di 1,2 miliardi di dollari (967 milioni di euro).
I principali rami si sono confermati l’auto, le coperture vita collettive e l’incendio, con quote, rispettivamente, del 24%, 20% e 12% del totale.

Gli oneri per sinistri e prestazioni sono ammontati a 448 milioni di dollari (361 milioni di euro), con un incremento annuo del 9,1%.

La gestione tecnica si è chiusa con un saldo positivo di 241 milioni di dollari (194 milioni di euro), in aumento del 20,4%. Di essi, 110 milioni (89 milioni di euro) sono derivati dal comparto vita e 131 milioni (105 milioni di euro) dal settore danni.

A fine esercizio il valore degli attivi del settore ammontava a 2,3 miliardi di dollari (1,9 milioni di euro), in aumento del 15% rispetto al 2015.

L’esercizio è stato caratterizzato dal più grave evento catastrofale della storia del Paese: il 16 aprile 2016 le province costiere di Manabi ed Esmeraldas sono state colpite da un sisma di magnitudo 7,8.
Il settore assicurativo ha dato prova di grande solidità ed efficienza: a gennaio 2017, le compagnie avevano corrisposto indennizzi per 374 milioni di dollari (301 milioni di euro), chiudendo oltre 33.000 sinistri su 38.000 denunciati.

Nonostante tale grave evento, l’esercizio si è chiuso con un utile di 64,6 milioni di dollari (52 milioni di euro), il 29,9% in più rispetto al 2015.

Nel ranking di raccolta 2016 elaborato da Swiss Re Sigma, l’Ecuador occupa il 7° posto fra i mercati assicurativi dell’America Latina e il 61° su scala mondiale.

NEWS