NEWS
“Priorities for the Pan-European Personal Pension Product (PEPP) published” (PRESS RELEASE, 30.01.2018)
“Pan-European Pension Product (PEPP) key messages” (WEBPAGE DI PRESENTAZIONE - link alle KEY PRIORITIES/KEY MESSAGES)
Previdenza complementare

 

A fine gennaio, la Federazione europea degli assicuratori (Insurance Europe)  ha pubblicato una serie di key priorities e raccomandazioni  – destinate ai decisori politici –  in materia di PEPP (Pan-European Personal Pension Products), i piani pensionistici individuali europei(1).

In particolare, viene evidenziato che:

  • i PEPP devono realmente rappresentare uno strumento concreto per favorire la risoluzione dei problemi correlati al pension gap;
  • la sicurezza del risparmio individuale dovrebbe rappresentare la priorità per ogni tipo di iniziativa nell’ambito della previdenza in Europa;
  • i PEPP devono costituire un vero e proprio prodotto di risparmio a lungo termine, in grado di offrire consistenti vantaggi ai risparmiatori europei;
  • deve essere garantito il buon funzionamento della portabilità – per i providers di piccole e grandi dimensioni, in eguale misura –, al fine di favorire la concorrenza in un mercato unico europeo  dei prodotti  pensionistici che possa realmente definirsi “integrato”;
  • i requisiti dell’informativa pre-contrattuale relativa ai PEPP devono essere conformi e coerenti con la particolare natura della previdenza individuale.

 

________________________________

(1) Sul tema, si veda:

“Parlamento europeo: sostenere la previdenza in Europa attraverso i PEPP. Working document”, in Panorama Assicurativo n. 172,  febbraio 2018 (Sezione “UNIONE EUROPEA”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39397&est=1

“Prodotti pensionistici individuali europei (PEPP): ecco la proposta della Commissione UE”, in Panorama Assicurativo n. 166,  agosto 2017 (Sezione “UNIONE EUROPEA”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38840&est=1

STATISTICHE