Julien VEDANI
“Conceptualisation et mise en oeuvre du processus Own Risk and Solvency Assessment pour l’assurance vie”
HAL - ARCHIVES OUVERTES
https://hal.archives-ouvertes.fr/
Solvency II, ORSA

 

L’ORSA (Own Risk and Solvency Assessment) è uno degli aspetti più complessi del 2° pilastro di Solvency II. Essa consiste in un processo di risk management completo incorporato nella gestione dell’impresa e risponde allo scopo di una migliore conoscenza dei rischi aziendali in una prospettiva strategica e di business.

Si tratta di un processo fondato su una valutazione economica delle poste di bilancio, il che comporta una grande complessità operativa. La regolamentazione e gli orientamenti della vigilanza sulla materia, peraltro, forniscono solo indicazioni e concetti generali, come la conformità su basi continuative e i fabbisogni complessivi di solvibilità, il che lascia aperti numerosi interrogativi per gli operatori.

Scopo dell’Autore è di fornire alcuni chiarimenti concettuali e di proporre un’applicazione operativa del processo ORSA in un’impresa assicuratrice vita(1).
Per essere di supporto agli attuari nel far fronte alle complessità operative derivanti dall’abolizione di criteri di valutazione economica, viene elaborato un algoritmo basato sul concetto di valore attuale netto dei margini prospettici. La sua applicazione porta a una significativa riduzione del requisito patrimoniale di solvibilità (SCR).

Sono altresì studiate le possibilità di migliorare i metodi di approssimazione al fine di accelerare la proiezione dei valori economici di bilancio.
Sono infine analizzate ed esemplificate alcune delle principali fonti di rischio legate alla valutazione economica: tra queste, ad esempio, l’instabilità e la possibilità di manipolare i criteri valutativi. Ne consegue la proposta di soluzioni alternative per un quadro regolamentare europeo in materia di assicurazione vita più chiaro e solido.
________________________________

(1) Sul processo ORSA in un’impresa di assicurazione vita, si veda anche: “Nuovi approcci per la valutazione di riserve e capitale ai fini ORSA per un’impresa di assicurazione vita”, in Panorama Assicurativo n. 170, dicembre 2017 (Sezione “FOCUS”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=39172&est=1

STATISTICHE
NEWS