Caterina LEPORE, Misa TANAKA, David HUMPHRY, Kallol SEN
“How does the regulatory valuation regime affect life insurance investment behaviour?”
EGRIE - EUROPEAN GROUP OF RISK & INSURANCE ECONOMISTS
http://www.egrie.org/
Assicurazione vita, Investimenti, Regolamentazione


Le specificità del business delle imprese di assicurazione vita determinano una serie di sfide nella definizione di un regime di valutazione di bilancio appropriato.

 Nel Paper, gli Autori analizzano come le interazioni fra il regime di valutazione delle poste di bilancio e i requisiti patrimoniali influenzano il comportamento di investimento delle imprese assicuratrici quando queste hanno incentivi a trasferire i rischi agli assicurati in un regime di responsabilità limitata.

I requisiti patrimoniali basati su criteri di valutazione al costo storico incoraggiano – si afferma nel Paper – il trasferimento del rischio, mentre quelli basati su criteri valutativi coerenti con il mercato possono condurre a logiche di investimento di natura prociclica.

Un regime contabile ibrido, concepito proprio per evitare tali effetti negativi, non risulta necessariamente preferibile. Al contrario, un risultato ottimale dal punto di vista sociale può essere ottenuto affiancando a un regime contabile basato sul fair value una serie di misure di flessibilità,  aventi lo scopo di ridurre le penalità imposte alle imprese assicuratrici che violano i vincoli di solvibilità solo in conseguenza di cali temporanei dei prezzi sui mercati finanziari.

STATISTICHE
NEWS