“Review of the prudential framework for investment firms”
DIRECTORATE GENERAL "Financial Stability, Financial Services and Capital Markets Union"
EC – EUROPEAN COMMISSION
https://ec.europa.eu/
Asset management

 

Lo scorso dicembre, la Commissione europea ha presentato una proposta di Regolamento e una proposta di Direttiva volte a emendare il vigente quadro normativo prudenziale applicabile alle società di investimento.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di introdurre, per il settore dell’asset management, regole di vigilanza prudenziale più proporzionate e maggiormente sensibili al rischio.

In base alla proposta, la maggior parte delle società di investimento nell’Unione europea non sarà più soggetta a regole originariamente concepite per il settore bancario; allo stesso tempo, le società di asset management più grandi e aventi natura sistemica saranno sottoposte al medesimo regime applicabile alle banche europee.

Le due proposte emendano il quadro normativo prudenziale al momento contenuto nella Direttiva e nel Regolamento sui requisiti patrimoniali delle banche (CRDIV/CRR) e nella Direttiva e nel Regolamento in materia di mercati degli strumenti finanziari (MIFID2/MIFIR).

STATISTICHE
NEWS