NEWS
"Annual report 2016"
NBFIRA - NON-BANK FINANCIAL INSTITUTIONS REGULATORY AUTHORITY
http://www.nbfira.org.bw/
Analisi dei mercati

 

L’andamento del settore assicurativo del Botswana è illustrato nel rapporto di NBFIRA, l’Autorità di vigilanza sugli operatori finanziari non bancari. I dati sono riferiti all’esercizio compreso fra aprile 2015 e marzo 2016(1).

Il settore ha registrato una crescita senza precedenti dei premi lordi emessi. I 4,6 miliardi di pula (370 milioni di euro) incassati rappresentano, infatti, un incremento annuo del 17%.

Il totale degli asset a fine esercizio è invece diminuito dell’1%, portandosi a 21,2 miliardi di pula (1,7 miliardi di euro).

Guardando al peso dei diversi rami, si è confermata la prevalenza del vita, che ha concorso a realizzare il 72% della raccolta complessiva e ha detenuto il 92% degli asset del settore.
Proprio la posizione di leadership del vita è stata decisiva nella crescita della raccolta totale. Il comparto, infatti, ha registrato premi in aumento del 21%, per complessivi 3,3 miliardi di pula (265 milioni di euro), a fronte del +8% dell’esercizio precedente.
Il 72% della raccolta vita è stata realizzata tramite polizze tradizionali.

Nel comparto danni, l’incremento della raccolta è stata dell’8%; property e auto si sono confermati i principali rami con quote – rispettivamente - del 40% e del 33%.

Il numero di operatori non è mutato nel corso dell’esercizio. I 33 soggetti autorizzati si suddividono in 12 compagnie danni, 9 vita, 3 riassicuratrici e 9 fondi per l’assistenza sanitaria.

 

______________________

(1) Per l’esercizio precedente, si veda: “Botswana: i dati assicurativi 2014-15”, in Panorama Assicurativo n. 155, Settembre 2016 (sezione “STATISTICHE”)
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38013&est=1

STATISTICHE