STATISTICHE
“Preliminary Sigma estimates for 2017: global insured losses of USD 136 billion are third highest on Sigma records” (20 December 2017)
Calamità naturali

 

Le recenti stime pubblicate da Sigma – Swiss Re(1) segnalano che nel 2017 i danni a seguito di eventi catastrofali, sia di origine naturale sia provocati dall’uomo, ammontano a circa 306 miliardi di dollari, in netta crescita rispetto ai 188 miliardi del 2016 e decisamente superiori alla media dei dieci anni precedenti (190 miliardi).
I danni assicurati provocati da eventi catastrofali sono invece ammontati a 136 miliardi di dollari, più del doppio sia rispetto ai 65 miliardi del 2016 sia rispetto alla media degli ultimi dieci anni (58 miliardi); si tratta del terzo valore più elevato rilevato dalle statistiche di Sigma.
L’ammontare dei danni economici, assicurati e non, è cresciuto esponenzialmente nella seconda metà del 2017, principalmente a causa dei tre più importanti uragani – Harvey, Irma e Maria – che hanno colpito gli Stati Uniti e l’area caraibica e degli incendi verificatisi in California.
Più di 11.000 persone sono morte o scomparse in seguito a eventi catastrofali, un numero grosso modo in linea con quello dell’anno precedente.

 

________________________________

(1) Per i dati relativi al 2016, si veda: SWISS RE-SIGMA: disastri naturali e man-made, danni rilevanti nel 2016, in Panorama Assicurativo n. 162, aprile 2017 (Sezione “Statistiche”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38606&est=1

UE
NEWS