“Autonomous Machines. Emerging Risks Initiative – Position Paper”
(November 2017)
Insurtech

Il CRO Forum ha recentemente pubblicato, nell’ambito della sua iniziativa sui rischi emergenti, un Position Paper sul tema delle macchine autonome e della tecnologia digitale.

Le macchine autonome sono destinate a influenzare profondamente la vita delle persone e delle aziende. Nel giro di pochi anni sono prevedibili sviluppi anche radicali dell’intelligenza artificiale, della robotica, delle infrastrutture per la gestione dati.

Quasi tutti i sistemi economici risulteranno profondamente trasformati; saranno influenzati settori differenti come i trasporti, l’industria manifatturiera, l’industria alimentare, la finanza e le assicurazioni.
Con la crescente diffusione delle macchine autonome sono destinati ad aumentare anche i rischi, soltanto alcuni dei quali prevedibili.
Le maggiori incertezze sono attribuibili al periodo di transizione, nel quale si definiranno nuovi ruoli per gli esseri umani e per le macchine.

Nel lungo periodo è destinata a cambiare la natura, la frequenza e l’impatto di questi nuovi rischi, che inevitabilmente implicheranno un ripensamento del business assicurativo, con l’inclusione di nuovi rischi e l’esclusione di altri.

Nella prospettiva di una tendenziale riduzione del fattore umano, che è all’origine della maggior parte degli incidenti, è probabile che cambi la natura stessa dei sinistri. Ad esempio, lo stesso errore di programmazione di una macchina si potrebbe replicare più volte, espandendo in maniera incontrollata l’impatto di un singolo evento negativo. Un altro esempio, potrebbe essere l’errato funzionamento di una macchina che gestisce sistemi infrastrutturali, in un mondo sempre più interconnesso e quindi potenzialmente più fragile.

Dal punto di vista assicurativo, gli impatti più diretti saranno su alcune linee assicurative, come la r.c. auto, la responsabilità civile generale, i danni alle cose, gli infortuni e le assicurazioni cyber.

Il reale impatto futuro delle macchine autonome è oggi poco prevedibile. Mentre sono abbastanza chiari i rischi, non sono ancora ben conosciute le opportunità. E’ però sicuro che le macchine autonome, nelle loro differenti applicazioni, costituiranno uno dei maggiori rischi emergenti per l’industria assicurativa.

Il Paper dedica ampio spazio alla categorizzazione delle differenti tipologie di macchine autonome e, in generale, alla definizione delle novità della rivoluzione digitale, non trascurando i profili etico-sociali del fenomeno.

UE
STATISTICHE
NEWS